Serie C

Catanzaro e Crotone, numeri da record nelle prime due giornate e domani si torna in campo

I giallorossi hanno la migliore difesa e il miglior attacco del girone C, squali a ruota delle aquile per quanto riguarda i gol segnati. Nel turno infrasettimanale le due formazioni calabresi inseguono il tris di vittorie

61
di Francesco Spina
13 settembre 2022
17:30
Biasci (Catanzaro) e Petriccione (Crotone). Le foto sono tratte dai siti ufficiali delle due società
Biasci (Catanzaro) e Petriccione (Crotone). Le foto sono tratte dai siti ufficiali delle due società

Dopo due giornate di campionato, Catanzaro e Crotone guidano a punteggio pieno la classifica del girone C, insieme al Pescara. Già dalla vigilia della stagione, giallorossi e rossoblù sono tra le favorite per il salto di categoria e nei primi 180 minuti del torneo hanno confermato tutte le aspettative. A dirlo non è solo l’aspetto tecnico e del gioco espresso ma anche i numeri.

Aquile e squali oltre al primo posto nella graduatoria generale, guidano anche la speciale classifica dedicata ai gol fatti. La squadra di Vivarini è prima con 7 reti messe a segno, a ruota gli uomini di Franco Lerda con 6.


Il Catanzaro, oltre a confermarsi una vera e propria macchina da gol (media di 3,5 a partita), nei primi due turni del torneo detiene anche il record di migliore difesa: nessuno ha infatti finora violato la porta giallorossa. Il Crotone ha invece subito 2 gol, e nella graduatoria dedicata alle migliori difese si trova dietro a Pescara, Giuliano e Avellino, un trio di squadre che hanno incassato una rete a testa.

Domani in campo

Nel frattempo domani, mercoledì 14 settembre, il campionato di Serie C scenderà in campo per il turno infrasettimanale. La terza giornata regalerà il big match tra Pescara e Crotone, le due formazioni appaiate in prima posizione, insieme al Catanzaro, si sfideranno allo stadio "Adriatico". Una sfida delicata per entrambe le formazioni, che potrebbe già dare una lettura all'intera stagione. Gli abruzzesi, reduci dalla vittoria conseguita a Latina, proveranno a far valere soprattutto il fattore campo, dall'altra parte il Crotone, vittorioso domenica contro il Monopoli, con i 3 punti darebbe un chiaro segnale sial ai delfini che allo stesso Catanzaro. La sfisa dell'Adriatico sarà diretta dal Sig. Francesco Carrione di Castellammare di Stabia. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Davide Conti Seregno e Simone Biffi di Treviglio. Quarto uomo: Fabrizio Ramondino di Palermo.

A Catanzaro arriva il Latina

Al Ceravolo, invece, i giallorossi ospiteranno il Latina. I nerazzurri in classifica hanno 3 punti, conquistati in trasferta a Foggia. Sulla carta i favori dei pronostici sono tutti per la formazione di Vivarini, ma in un campionato ostico come quello di C è vietato sottovalutare l'avversario di turno. E il Catanzaro questo lo sà. Sarà la tredicesima volta che le due compagini si troveranno di fronte in campionato. Il bilancio vede 5 successi a testa con 2 pareggi. Il computo delle reti è, invece, di 17-15 a favore del Catanzaro. Al “Ceravolo”, 3 vittorie a 2 per i giallorossi che hanno segnato 12 gol subendone 9.

Sarà Alessandro Di Graci della sezione AIA di Como a dirigere il match tra Catanzaro e Latina, in programma domani con inizio alle ore 21. A coadiuvarlo saranno gli assistenti Amedeo Fine di Battipaglia e Fabrizio Giorgi di Legnano. Quarto ufficiale Mattia Pascarella di Nocera Inferiore.

 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top