Italia campione d'Europa, l’urlo del radiocronista Rai Francesco Repice per Tropea e la rocca tricolore

VIDEO | Ha accompagnato gli azzurri con il suo commento nella cavalcata trionfale. Nella serata finale dopo la parata decisiva ha citato la perla del Tirreno e l’isola illuminata con i colori della bandiera italiana

577
di Francesco Rende
12 luglio 2021
14:24

C’è chi la Calabria la porta nel cuore, e la stringe a sé nei momenti più emozionanti e belli della propria vita. È il caso di Francesco Repice, uno dei decani del commento calcistico in Radio Rai e voce principale sull’etere di stato degli Europei di calcio vinti dalla nazionale azzurra.

Le sue radiocronache, le sue urla di gioia sono diventate un vero e proprio marchio di fabbrica, viralizzate sui social per la passione travolgente che trabocca dalle sue parole: anche ieri, dopo la lotteria dei rigori e il penalty decisivo parato da Donnarumma, Repice è esploso in un urlo di felicità che ha coinvolto tutto lo stivale.


«Il tricolore sventola sul tetto d’Europa»: è questo l’urlo di Repice che libera la gioia di tutti coloro i quali stavano ascoltando la partita in radio e che apre alla festa nelle piazze italiane. «Un’ondata di emozione che travolge tutto lo stivale», parte così il racconto del telecronista RAI che parla così di tutte le città italiane, da Milano a Roma, dalla Napoli all’ombra del Vesuvio per arrivare alla splendida Trinacria, alla Sardegna fino a chiudere con la sua Tropea.

L’omaggio di Francesco Repice alla sua Tropea

Il viaggio d’Italia dell’emozione tricolore approda infine nella sua Tropea, il paese che gli ha dato i natali e che Repice omaggia con una splendida divagazione sul tema, concedendosi una licenza poetica e di racconto: «E consentitelo gentili ascoltatori – continua Francesco Repice - al vostro cronista, che questo entusiasmo dilaghi nel borgo dei borghi, nella meravigliosa Tropea, che ha adesso disegnato il tricolore sull’isola che va a precipitarsi in un mare cristallino. È una gioia incredibile!».

Un urlo liberatorio, di gioia, che Repice dedica alla sua città ed a tutta la Calabria, della quale la perla del Tirreno è la principale meta turistica e che ieri ha fatto il giro del web con la sua rocca illuminata con i colori della bandiera italiana.

Francesco Repice, il talismano di LaC Radio Cafè Estate

E proprio Francesco Repice è stato il talismano di LaC Radio Cafè Estate, il programma di LaC Tv trasmesso su digital radio, dab, web e tv. Sin dall’inizio degli Europei di calcio, Repice è stato in collegamento con la trasmissione condotta da Max Martinelli e Tato Iannello, per presentare le gare e dare gli ultimi dettagli: il rito si è ripetuto prima di ogni gara degli azzurri ed è stato ripetuto questa mattina, per celebrare la vittoria azzurra e la bellissima radiocronaca di Repice.

Così, tra la felicità e la commozione, sulle immagini della Calabria scesa in piazza per festeggiare, ci si è dati appuntamento a tra qualche giorno, quando finalmente lo stesso Repice potrà tornare in Calabria, nelle cristalline acque della sua Tropea. Ovviamente, da campione d’Europa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top