Pugilato, campionato italiano Pesi Welter: il calabrese Loriga contro il giovane Esposito

VIDEO | Il veterano crotonese torna sul ring per difendere il titolo dalla nuova promessa della boxe nazionale. All’Allianz Cloud di Milano c'è attesa per un match che si annuncia spettacolare 

6
di Francesca Caiazzo
26 febbraio 2021
09:24

All’Allianz Cloud di Milano è tutto pronto. Questa sera Tobia Loriga torna sul ring per difendere il titolo di campione italiano dei Pesi Welter nell’ambito dell’evento internazionale targato Matchroom Boxing Italy, Opi Since 82 e Dazn. Lo squalo crotonese, 44 anni il prossimo uno marzo, affronterà Nicholas Esposito, giovane promessa del pugilato italiano, che combatte in casa.

Incontro difficile

Un match difficilissimo, ammette Loriga: il talentuoso avversario è un vero fighter, non ha mai perso. E a detta del suo manager Alessandro Cherchi, a dispetto dei suoi 26 anni, è «maturo abbastanza per combattere per il tricolore»


Il pugile crotonese, pur consapevole di aver disputato il quadruplo dei combattimenti di Esposito, non sottovaluta lo sfidante: «Lui è forte, imbattuto, una giovane leva». Nonostante la richiesta di sfida sia arrivata appena un mese prima dell’incontro – «hanno fatto i furbetti» aveva detto in conferenza stampa Loriga – il campione italiano non si è tirato indietro.

Il veterano contro la giovane promessa

Non ha voluto studiare lo stile di combattimento dello sfidante - «non lo faccio mai» ci dice - per concentrarsi sulla propria preparazione. Nelle ultime settimane si è allenato, duramente. E ora è pronto a difendere quel titolo che aveva già mantenuto a novembre dello scorso anno, quando a Mantova ha battuto ai punti Dario Socci: «Sono preparato, spero di fare un grande incontro».

Loriga è intenzionato a restare campione italiano, Esposito a diventarlo: l’esperienza del veterano contro l’ambizione del talento nascente. Il match, che si annuncia spettacolare, sarà trasmesso alle 20.20, salvo anticipi, su Dazn, che trasmetterà l'intera manifestazione sportiva a partire dalle 18.45.

Da Crotone, in tanti seguiranno la sfida, certi che su quel ring, Tobia porterà anche la sua città: «Onorato di rappresentarla e di rappresentare tutti i crotonesi». Come sempre del resto. Poi, «vinca il migliore».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top