Pugilato, Tobia Loriga torna sul ring per difendere il titolo italiano dei Pesi Welter

VIDEO | Il pugile crotonese è stato sfidato da Nicholas Esposito, giovane promessa della boxe. L’incontro si terrà il 26 febbraio prossimo a Milano. Lo squalo rossoblu: «Sarà dura, ma sono pronto»

85
di Francesca Caiazzo
2 febbraio 2021
13:04

Il titolo lo ha riconquistato nel novembre scorso, qualcuno è già pronto a portarglielo via ma Tobia Loriga lo difenderà con tutta la forza di cui è capace. Lo squalo rossoblu, campione italiano dei Pesi Welter, torna sul ring, all’Allianz Cloud di Milano il 26 febbraio prossimo, nell’ambito di una manifestazione sportiva internazionale, dove lo aspetta il giovane Nicholas Esposito, imbattuto, un vero fighter. «È una promessa del pugilato italiano – spiega Loriga in una conferenza stampa svoltasi stamani nei locali di Fenimprese Crotone - un giovane di 26 anni che ha uno dei manager più forti d’Europa, Cherchi. Puntano tanto su questo ragazzo». Uno sfidante forte, insomma.

Sarà un incontro difficile, ammette il pugile crotonese, che è stato colto di sorpresa: «Mi hanno sfidato, ma hanno fatto i furbetti: mi hanno avvisato solo un mese e tre giorni prima del match. Di solito non si fa mai, si avvisa 3-4 mesi prima di un incontro per il titolo italiano per dare all’altro la possibilità di prepararsi. Ma non c’è un regolamento che lo vieta e quindi è accaduto».


Loriga vuole arrivare al meglio sul ring e per il momento si sta preparando a Crotone: «Devo dimostrare la mia serietà, il modo di vivere sano che ho, facendomi trovare con una buona preparazione». Il pugile pitagorico porterà come sempre la sua città nel cuore e sul ring, accarezzando il sogno di tornare a combattere a Crotone. Magari per quell’incontro internazionale a cui sta da qualche tempo lavorando

L’incontro sarà trasmesso in diretta da Dazn.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top