Boxe in Calabria

Pugilato olimpico, a Soverato le finali dei campionati regionali e interregionali

VIDEO | Sul ring atleti provenienti da tutta la Calabria La manifestazione sportiva è stata organizzata dalla Invictus Boxing Club di Catanzaro 

328
di Rossella  Galati
15 novembre 2021
15:10

Il salone don bosco dell'oratorio di Soverato ha ospitato le finali dei campionati regionali e interregionali di pugilato olimpico. Saranno Francesco Siciliano per la categoria Youth, Luca Scerbo e Fabio Maiolo, per la categoria elite, a rappresentare la Calabria ai prossimi campionati italiani nel mese di dicembre. La manifestazione sportiva organizzata dalla Invictus boxing club di Catanzaro, che ha chiamato a raccolta una ventina di atleti provenienti da tutta la Calabria ma anche da altre regioni italiane, si inserisce in una serie di attività in grado di sfidare anche la pandemia, nel rispetto delle limitazioni previste.

«Anche in piena pandemia nel 2020 abbiamo organizzato tre manifestazioni e disputato venti combattimenti solo con i nostri pugili – ha spiegato il tecnico della Invictus Boxing Club, Francesco Lotti - . Abbiamo fatto questa scelta di non fermarci, seguendo le regole anticovid. Nonostante tutto abbiamo portato avanti un'attività come mai fino ad oggi».


Lo sport oltre la pandemia

«Lo sport deve continuare, la vita deve continuare e soprattutto devono essere premiati quei ragazzi che con tanto sacrificio e dispendio energetico ed economico, continuano a credere nei sogni – ha aggiunto Valerio Geracitano della Invictus boxing club di Soverato - e noi vogliamo fare la nostra parte e regalare a questi ragazzi le giuste soddisfazioni». È dunque un momento virtuoso per il pugilato calabrese come ha sottolineato Geracitano: «Proprio negli ultimi giorni abbiamo partecipato ad un corso di aggiornamento alla presenza del responsabile nazionale dei tecnici della federazione pugilistica, Biagio Zurlo. Ne approfittiamo per ringraziare il presidente Fausto Sero, Nicola Brutto come rappresentante dei tecnici calabresi. Siamo convinti che bisogna formarsi per non fermarsi e poi propagandare il pugilato come uno sport che aiuta i ragazzi a credere in loro stessi e ad acquisire autostima. Dobbiamo lavorare su questa componente psicologica che è fondamentale».

I vincitori

Nei match interregionali tra Calabria – Campania – Lombardia hanno avuto la meglio Lorenzo Scavuzzo categoria youth, della società Fight Club contro Mathias Fiorentino della Invictus; Guerino Pio Buldo categoria elite 2, della società Fight Club contro Manuel Gallelli; Alessandro Bruno per la categoria Elite, Invictus Boxing Club contro Giacomo Benfatto della Firmas; sempre nella categoria elite 2, tra Samuel Ferraro della Invictus e Angelo Meles della Firmas finisce in parità.

Nei match regionali vince Edoardo Scalercio per la categoria junior 5 della Boxe Popolare contro Cristian Minniti della Team Boxe Bartolo ; Andrea Mendicino nella elite 2 vince per sospensione cautelare contro Arsen Dubylevic e Ivan Rusev Todorov, categoria elite 2 della Pugilistica Kroton batte Francesco Mirarchi della Invictus.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top