Qui amaranto

Reggina: dopo closing e iscrizione, servirà programmare ritiro e stagione

Il club amaranto, per ovvie ragioni, è fra i pochi della B a non aver ancora sviluppato un'idea per il ritiro estivo

17
di Matteo Occhiuto
16 giugno 2022
23:02

Qualora non si manifestino intoppi nel passaggio di proprietà e l'iscrizione venga regolarmente presentata, la Reggina già da metà della settimana potrà finalmente rivolgere i propri pensieri all'aspetto sportivo. Il club amaranto, per ovvie ragioni, è fra i pochi della B a non aver ancora sviluppato un'idea per il ritiro estivo, decisamente meno lontano di quel che possa sembrare.

Start vicino

La maggior parte delle competitors, infatti, si ritroverà già da inizio luglio, con Como, Pisa, Frosinone, Brescia e Venezia che si ritroveranno il 2. Le uniche squadre a non aver ancora una sede e una data sono, appunto, la Reggina, il Cosenza e il Palermo promosso settimana scorsa. I tempi non possono ragionevolmente essere larghissimi: il 12 agosto si ricomincia, trenta giorni di preparazione sono il minimo indispensabile per non farsi trovare pronti ad un campionato che sarà difficilissimo.


Chiaramente, come detto, si aspetta che vada in porto il passaggio di consegne societario e la relativa iscrizione, ma a breve - qualora andasse tutto bene - sarà necessario iniziare a parlare di campo. Vista la ristrettezza dei tempi, non sarebbe folle ipotizzare un ritiro al Centro Sportivo Sant'Agata, perlomeno per ciò che concerne la prima parte come già successo nel recente passato. Nei prossimi giorni se ne saprà ovviamente di più.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top