Serie B, il Cosenza in trasferta a Salerno. Occhiuzzi: «Voglio una gara importante»

L'allenatore dei lupi carica squadra e ambiente alla vigilia del delicato match contro la Salernitana: «Dobbiamo remare tutti dalla stessa parte, siamo forti quando siamo tutti uniti»

13
di Francesco Spina
12 marzo 2021
11:33

La ventottesima giornata del campionato di Serie B, vedrà il Cosenza di scena alle 16:00 di sabato all’Arechi di Salerno, in un match tra i più sentiti dalla tifoseria rossoblù e contro un avversario, che naviga nelle zone alte della classifica. La Salernitana degli ex Tutino e Casasola, occupa infatti, il terzo posto in classifica con 46 punti, ad una sola lunghezza dal Monza (impegnato in casa della Reggina), ed a quattro punti dall’Empoli capolista.

Per il Cosenza, dunque, una partita ostica da affrontare, con in palio punti importanti per la classifica, che in caso di sconfitta contro i “cavallucci marini”, potrebbe farsi ancora più preoccupante.


Occhiuzzi suona la carica

Alla vigilia del match l’allenatore del Cosenza, Roberto Occhiuzzi, ha parlato della delicata sfida che attende i Lupi in casa della Salernitana: «Rispettiamo tutti ma guardiamo in casa nostra – ha detto -  siamo consapevoli di incontrare una squadra che sta lottando per la promozione diretta ma noi sappiamo ciò che siamo. Voglio che i ragazzi domani facciano una gara importante e andare oltre agli aspetti tattici. Più ti avvicini alla fine e più hai ansia e cominci a fare i conti con le avversarie, nei ragazzi può subentrare questa cosa in testa. Le tensioni ti aiutano ad andare oltre e stare concentrati ti fa fare bene. Da parte del gruppo c’è la tensione giusta e sanno che possono fare bene e stare sempre in gara a prescindere dagli episodi che avvengono durante la gara». L’allenatore vuole unione per centrare la salvezza: «Bisogna stare equilibrati e devo essere bravo io a trovare equilibrio. Ci sono più squadre in lotta per la salvezza e dobbiamo essere bravi noi a stare sempre sul pezzo e a lavorare su quello che siamo. Per me l’unione fa la forza, il Cosenza nei momenti più difficili si è sempre ricompattato verso un traguardo. Dobbiamo remare tutti dalla stessa parte, noi come famiglia Cosenza abbiamo molta serenità e lavoriamo in modo sereno. Cosenza è forte quando siamo tutti uniti»

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top