Serie D, un turno infrasettimanale amaro per le cinque calabresi: i risultati

Nella 24esima giornata solo un punto tra le mura amiche per Rende e Cittanova. Tornano a casa con tre sconfitte invece il San Luca, il Castrovillari e il Roccella

5
di Francesco Spina
1 aprile 2021
18:35
Rende - Paternò - foto Rosito
Rende - Paternò - foto Rosito

Il turno infrasettimanale del campionato di Serie D è da dimenticare per le cinque "sorelle" calabresi: dalla 24esima giornata arrivano infatti due pareggi e tre sconfitte.

Illusione Cittanova

I giallorossi di Infantino iniziano bene il match ed al 12’ passano in vantaggio con Dorato. I reggini giocano bene e meriterebbero anche il raddoppio ma il primo tempo si chiude con il vantaggio di misura. Il Rotonda esce fuori alla distanza e Sanzone è bravo a pescare il jolly del pari con un gol capolavoro. Fino al triplice fischio non accade più nulla: un punto a testa che serve al Cittanova per tenersi a +2 sulla zona play out, mentre la squadra lucana è quinta in piena zona play off.


Rende punto inutile

Al “Lorenzon” di Rende i biancorossi allenati da Tommaso Napoli non vanno oltre lo 0 a 0 contro i siciliani del Paternò. Nel primo tempo bravo Quintiero a salvare il risultato dopo appena 2’, poi Rende pericoloso e sfortunato con Gozzerini (11’) e con Cipolla che colpisce un palo al 19’. Nella ripresa gli ospiti restano in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di De Marco. Il Rende non ne approfitta anzi è bravo il portiere rendese a mandare in angolo sul tiro di Guillari. Lo stesso Quintiero si supera nel recupero su Le Piana che in contropiede sfiora il gol della beffa. Per il Rende un pari che serve a poco che non cambia la classifica: biancorossi terzultimi a 21 punti e rischio retrocessione sempre più alto.

Scivolone Castrovillari

In Sicilia contro il S.Agata, i lupi del Pollino perdono per 2 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa passano con un tiro da fuori area di Tripicchio al 21’. Il raddoppio nella ripresa, all’8’, sempre con Tripicchio. I rossoneri accorciano le distanze con Puntoriere al quarto d’ora ma al termine dei 90 minuti a fare festa sono i siciliani allenati dal calabrese Mimmo Giampà. Per il Castrovillari un ko che fa male con la classifica che dice quartultima posizione a 24 punti.

Campania amara per il San Luca

Si complica la corsa verso i play off per il San Luca: i giallorossi perdono 3 a 1 in casa della Polisportiva Santa Maria. Il gol che sblocca il match arriva al 14’ con Capozzoli che porta in vantaggio i giallorossi di casa, che dopo appena due minuti trovano anche il raddoppio con Maggio. Il San Luca accusa il colpo ma riesce comunque a riaprire i conti al 21’ con Romero. La partita è ricca di emozioni ed al 38’ la Polisportiva trova il tris grazie a De Gregorio. Nella ripresa i locali cercano di amministrare i doppio vantaggio ma non disdegnano di rendersi pericolosi, il San Luca invece ci prova a testa bassa ed al 41’ trova il secondo gol con Marchionna. Troppo tardi: c’è tempo solo per l’espulsione di Romero per somma di gialli.

Roccella spacciato

Alla vigilia le speranze di portare a casa punti dalla tana della capolista Acr Messina erano poche ma il Roccella inizia bene il match ed addirittura si porta in vantaggio con Boubacar, il pari giallorosso porta la firma di Addessi. Nella ripresa peloritani scatenati con Cretella che firma il sorpasso, Foggia il tris, Bollino il quarto gol e il definitivo 5 a 1 arriva ancora con Ciro Foggia. Il Roccella è ultimo e le speranze salvezza a questo punto sono davvero risicate.

Risultati

ACR Messina-Roccella 5-1
Biancavilla-Gelbison Cilento 2-1
Cittanovese-Rotonda 1-1
Marina di Ragusa-FC Messina 3-3
Rende-Paternò 0-0
S. Agata-Castrovillari 2-1
Santa Maria Cilento-San Luca 3-2
Troina-Dattilo 4-0
Licata – Acireale (posticipato)

Classifica

Acr Messina 50
FC Messina 45*
Gelbison 44
Acireale 41*
Rotonda 37*
Biancavilla 34
Licata 33**
Dattilo 32*
San Luca 31**
Pol Santa Maria 31
Cittanova 29**
Paternò 28
Troina 27*
Città di Sant'Agata 27
Castrovillari 24*
Rende 21
Marina di Ragusa 20
Roccella 14**

*partite da recuperare

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top