Calciomercato

Vibonese, i rossoblù pensano a Romero per rinforzare l’attacco

Quello di Blaze è stato il primo colpo in entrata, ma la squadra di Caffo è alla ricerca di ulteriori elementi per salvare la categoria e allora piace la punta del Potenza

1
di Redazione
15 gennaio 2022
16:45

Senesi e Cigagna via. Blaze dentro. Questo è stato solo l’avvio di un mercato che dovrà servire alla Vibonese per rinforzarsi adeguatamente, in maniera tale da risalire la china e salvare così la categoria. L’ultimo posto in classifica impone una rivisitazione dell’organico ed è chiaro che ci dovranno essere altre partenze, per avere dei nuovi ingressi. Al ds Condò il compito di operare in maniera adeguata sul mercato, sulla base, ovviamente, di quella che è la disponibilità garantita dal presidente Caffo.

E le difficoltà non mancano, sia per l’attuale momento di crisi (e non solo per via del covid), sia perché è difficile trovare argomenti convincenti quando sei in coda alla classifica.


Gli obiettivi in entrata

Partendo dalla difesa, si cerca un centrale. Sbraga dell’Avellino ha rifiutato la proposta rossoblù e allora il ds Condò ha virato su Albadoro della Fidelis Andria. In mediana CretellaDi Noia e Risolo sono i nomi spesso associati ai rossoblù in questi ultimi giorni. Quindi c’è l’attacco. Già dall’anno scorso si fa la corte a Curiale, ma il centravanti del Catanzaro nicchia. Per Plescia il problema sembra essere di natura economica. E se tanti tifosi sognano il ritorno di Bubas (che è richiesto dal Lamezia Terme), la scelta per rinforzare il reparto offensivo potrebbe essere quella che porta a Romero del Potenza.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top