Volley femminile A2, Soverato batte in trasferta Vallefoglia nella prima del girone di ritorno

VIDEO | Le calabresi di coach Napolitano arrivano così a 16 punti in classifica in attesa del doppio turno casalingo. Domenica si scenderà in campo contro Martignacco

6
di R. G.
16 novembre 2020
10:20

Inizia bene il girone di ritorno del Volley Soverato che espugna il " Pala Dionigi" vincendo al tie break contro Megabox Vallefoglia. Una partita molto combattuta, ben giocata dalle ragazze di coach Bruno Napolitano brave, come sempre, a non mollare e reagire non permettendo la rimonta alle locali. Un successo che porta Soverato a sedici punti in classifica. Passando al match, le padrone di casa in campo con Balboni al palleggio e Costagli opposto, al centro la coppia Kramer - Bertaiola, schiacciatrici Pamio e Bacchi con libero Bresciani. Soverato vede Bortoli al palleggio e Shields opposto, al centro Riparbelli e Meli, schiacciatrici sono capitan Lotti e Mason mentre il libero è Alice Barbagallo. Partenza di match equilibrata con le sue squadre che giocano punto a punto come testimoniato dal punteggio, 10-9; Soverato gioca bene ed è determinato in campo. Parte finale del set che vede le ospiti avanti 19-20 e che chiudono il set per 23/25.

 

Nel secondo set, le padrone di casa dopo un avvio sostanzialmente di paritá, 13-13, prendono qualche distanza dalle calabresi e si portano sul piú cinque, 20-15 con Pamio in evidenza. Si rifá sotto Soverato portandosi a meno tre 21-18, ma le locali riprendono ad allungare e sul 23-19 è time out per coach Napolitano. Dimezza lo svantaggio la compagine ionica, 21-23, ma Vallefoglia guadagna tre set point e chiude subito con Bacchi per 25/21. Con le due squadre in paritá, il terzo parziale vede partire meglio la Megabox, avanti 6-2, con time out immediato per Soverato. Sul 7-2, dentro Piacentini per Riparbelli nelle biancorosse che recuperano riagguanta di la paritá 7-7; squadre vicine nel punteggio adesso, 10-9, e Vallefoglia tenta due volte di allungare ma Barbagallo e compagne non ci stanno e pareggiano 13-13. È una fase del set equilibrata ma a trovare lo spunto decisivo sono le padrone di casa che sul 16-15 allungano fino al 21-15. Soverato accusa il colpo e non riesce a recuperare cedendo il set 25/20.

 

Soverato rientra in campo con un altro piglio nel quarto set e sulla paritá 4-4 allunga 4-7 costringendo coach Bonafede al time out; la squadra di casa rosicchia qualche punto ma deve sempre inseguire le avversarie che conducono 8-12 e allungano ancora 9-15 con altro time out per Vallefoglia. Sul 12-18, reazione veemente delle "tigri" di casa che si riportano a meno uno con time out Soverato sul 16-18. Squadre adesso vicine nel punteggio ma sono brave le "cavallucce marine" a restare concentrate e ripartire nel punteggio; sul 20-23 bel muro Soverato e arrivano quattro set point subito sfruttati dalle calabresi che chiudono 20/25 conquistando cosí un meritato tiè break. Quinto e decisivo set che vede Soverato dominare sin dalle prime battute, 1-4, con time out Vallefoglia sul 2-6; al cambio campo ioniche avanti 3-8 e sul 3-9 tenta la rimonta la squadra di casa portandosi a meno tre ed è time out per coach Napolitano. Riprende Soverato a marciare e arriva a guadagnare ben sette match point; è Shields alla terza opportunitá a chiudere il match 9-15. Due punti preziosi in vista del doppio turno casalingo. Primo avversario domenica Martignacco, la gara  inizierá alle ore 16.00.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio