Argomento: GIUSTIZIA CALABRIA

Nel riquadro Antonio Erminio Di Matteo Cronaca

Dopo le rivelazioni di LaC sulla carenza di organico e sul rischio che i maxi processi “Rinascita Scott” e “Petrolmafie” travolgano il presidio giudiziario, il Consiglio superiore della magistratura corre ai ripari. «Abbiamo dovuto superare tante avversità. Ma sulle ricusazioni e le astensioni la Cassazione doveva decidere diversamente e soprattutto prima…» (ASCOLTA L'AUDIO)

di Pier Paolo Cambareri
26 condivisioni
L’editorialeSul “caso Vibo” si gioca la credibilità del sistema giustizia L'editoriale

L'allarme lanciato dal presidente del tribunale Antonio Di Matteo restituisce un senso di smarrimento dal quale si può uscire soltanto attraverso l’assunzione tempestiva dei provvedimenti invocati. La carenza di giudici e personale amministrativo in città non era e non è una novità. Ma adesso assume i caratteri dell’emergenza (ASCOLTA L'AUDIO)

di Pier Paolo Cambareri
64 condivisioni
Il presidente del tribunale di Vibo Antonio Di Matteo Cronaca

La carenza di giudici e personale amministrativo rischia di mettere in ginocchio l’intero sistema. I maxi processi assorbono tutte le energie e, anche a causa delle ricusazioni di Giuseppe Accorinti e Luigi Mancuso, servono rinforzi immediati per incardinare e portare avanti i vecchi e nuovi procedimenti contro la mafia. Criticità anche negli altri settori (ASCOLTA L'AUDIO)

di Antonio Alizzi
23 condivisioni