453
di Francesca Lagoteta
4 luglio 2021
11:40

Nella Calabria post pandemia c’è chi punta sugli investimenti per una vera ripresa

VIDEO | Mettersi in gioco, rinnovarsi, espandere il proprio mercato, provare a sviluppare un business che per troppo tempo è stato fiaccato dalla crisi economica. Sono questi i punti saldi su cui scommette l’azienda Autoionà, leader nel settore automobilistico che inaugura una nuova realtà imprenditoriale a Rende. Per l’occasione presente il dg Seat-Cupra Italia, Pierantonio Vianello

Pareti che riproducono l’effetto cemento grezzo, stile minimalista e molto moderno. È un nuovo concetto di concessionaria quello dei Garage Cupra, gli showroom del marchio in ascesa del Gruppo Volkswagen nato poco più di 3 anni fa. Ed è lo stile adottato dalla nuova concessionaria Seat Cupra aperta nella zona industriale di Rende (Cosenza) da Autoionà, società che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore automobilistico e dell’automotive grazie al suo fondatore, Luigi Ionà. Oggi Autoionà è gestito dai figli di Luigi, Vivienne ed Emanuele, è concessionario Seat e Cupra per la Calabria ed è Service Partner del Gruppo Volkswagen. Il primo show room della Seat è stato aperto a Lamezia Terme nel 2018. La concessionaria di Rende, che è stata inaugurata venerdì 2 luglio alla presenza di Pierantonio Vianello, direttore Cupra e Seat Italia, si sviluppa su 1500 metri quadrati e offre numerosi servizi dedicati alle autovetture grazie ad un team di professionisti specializzati in grado di fornire assistenza per qualsiasi necessità.

«Cupra e Seat – spiega Vivienne Ionà – sono brand che si rivolgono ai più giovani, dai 25 ai 45 anni. Seat è legato al mondo della musica, Cupra a quello dello sport perché è sponsor del Barcellona FC e di molti eventi e competizioni di padel, lo sport della racchetta che è esploso di recente, un ibrido di tennis, squash e frontón».

Il motore dell’imprenditoria

Oggi, il fondamento di qualsiasi attività imprenditoriale è la gestione della qualità e della soddisfazione del cliente, principi che da sempre sono stati il motore della Autoionà che è emersa proprio grazie a queste qualità e all'impegno responsabile di tutti i suoi collaboratori. Nel garage di Via Umberto Nobile, in esposizione tutta la gamma di modelli dei due marchi; è inoltre possibile prenotare il test drive e la prova su strada di qualunque auto direttamente in sede oppure online. Disponibili auto usate garantite grazie all'adesione al progetto Das WeltAuto, il programma Usato della rete del Gruppo Volkswagen che certifica il chilometraggio tramite l’utilizzo di sofisticati strumenti diagnostici, sottopone le autovetture a controlli rigorosi di qualità e offre una garanzia di 12/24 mesi.

Emanuele Ionà: «Partiti da zero, nell'officina di famiglia»

«Oggi si concretizza una nuova idea di concessionaria -sottolinea Emanuele Ionà- completamente rivoluzionaria, anticonformista. Un moderno concetto di vendita dell’auto, in linea con il brand. È un traguardo importante per tutti noi: siamo partiti da zero, la prima generazione della mia famiglia si occupava di meccanica, tutto il lavoro si concentrava in una piccola officina. Da allora, sono trascorsi 40 anni e oggi possiamo dire sia stata davvero una grande impresa arrivare fin qui. L’assistenza, il post vendita, rimane il nostro fiore all’occhiello. La soddisfazione del cliente, per noi, viene prima di tutto. L’ apertura del Garage Seat Cupra di Rende-prosegue Ionà- è la nostra attuale quinta concessionaria del gruppo, entro fine anno vi anticipo che sono previste altre due aperture con differenti brand: una a Corigliano Rossano e una a Reggio Calabria. Vogliamo portare a termine questo importante percorso di crescita che ci ha resi punto di riferimento nel settore automotive in Calabria e nel sud Italia».

L’innovazione che piace ai giovani

La crisi economica dovuta alla pandemia da Covid-19 non ha fermato il mondo delle quattro ruote: pur colpita al cuore, l’auto ha macinato investimenti e si è rinnovata, attraverso l’elettrificazione e la digitalizzazione. Pierantonio Vianello, direttore di Seat Cupra Italia, sottolinea l’energia del cambiamento: «La nostra forza è rappresentata da una grande fortuna che possediamo, non da una strategia. Seat, infatti, ha la base clienti più giovane d’Europa. È questa la nostra marcia in più. Rappresentiamo una scelta anticonvenzionale che guarda a soluzioni tecnologiche, alla sostenibilità ambientale e che rende felici i clienti. Cupra, invece, è qualcosa di completamente diverso: rappresenta una scelta quasi irrazionale. È la voglia di cambiamento che in questo periodo tutti vogliamo esprimere. E lo esprimiamo attraverso la sicurezza di un marchio che ha la tecnologia del Gruppo Volkswagen ma un design dirompente e con una cura dei particolari molto appagante per i clienti. In questa splendida regione, inizia una nuova avventura -conclude il Dg-, la Calabria è un territorio meraviglioso che sta dando tantissime soddisfazioni ai nostri marchi».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top