Riciclo

Capitan acciaio sbarca a Cosenza per promuovere il valore della raccolta differenziata

L’iniziativa del consorzio “Ricrea”: «Il metallo si ricicla all’infinito e può essere trasformato in binari ferroviari, bulloni, arredi urbani»

7
di G. D.A.
6 ottobre 2022
08:23

Capitan acciaio arriva a Cosenza per raccontare, ad adulti e bambini, il valore della raccolta differenziata. Da oggi, 6 ottobre, Piazza dei bruzi ospiterà l’iniziativa promossa dal consorzio nazionale “Ricrea” al fine di implementare il riciclo degli imballi in acciaio. Per due giorni, la cittadina calabrese ospiterà una tappa del tour itinerante del supereroe che avrà modo di dimostrare come, grazie al riciclo, barattoli, scatolette, bombolette, tappi corona e chiusure, possono tornare a nuova vita sottoforma di nuovi prodotti. Un modo per far comprendere agli utenti quanto sia importante conferirli in maniera corretta attraverso la raccolta differenziata.  

Il riciclo dell’acciaio

Per Roccandrea Iascone, responsabile comunicazione del consorzio “Ricrea”, si tratta di «uno strumento molto utile per informare i cittadini sulla ‘convenienza ambientale’ del corretto conferimento degli imballaggi in acciaio, protagonisti di un percorso circolare virtuoso e senza fine». L’acciaio infatti è un metallo che si ricicla al 100% all’infinito: «da materia prima a imballaggio, a rifiuto differenziato, raccolto e avviato al riciclo, gli imballaggi in acciaio possono trasformarsi in nuovi manufatti come binari ferroviari, bulloni o arredi urbani».


Le iniziative a Cosenza

Pertanto dal 6 all’8 ottobre in Piazza dei bruzi, saranno proposte molte attività sia per bambini che per adulti: laboratori ludico-creativi, quiz e giochi per avvicinare al riuso creativo degli imballaggi in acciaio e mettere alla prova la propria cultura sulle buone pratiche di raccolta differenziata.

I dati in Italia

In Italia nel 2021 la quota pro-capite di imballaggi in acciaio raccolti è stata in media di 4,4 chili. Il risultato è favorito dal crescente utilizzo di contenitori per uso domestico, ma anche una conferma che il sistema di raccolta e riciclo è ben collaudato. Il tasso di riciclo sull’immesso al consumo si attesta su valori ampiamente superiori all’obiettivo europeo fissato al 70% per il 2025. Basti pensare che nell’ultimo anno sono state avviate al riciclo 390.000 tonnellate di imballaggi in acciaio (sufficienti per realizzare circa 3.900 km di binari ferroviari).

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top