Catanzaro, il primo veicolo elettrico in uso al comando dei carabinieri

La city-car Mitsubishi I-Miev è una vettura che, in ragione delle caratteristiche tecniche all’avanguardia, consente di operare con estrema silenziosità e soprattutto a zero emissioni

di L. C.
29 marzo 2017
13:20

È entrata in servizio la prima auto elettrica dei carabinieri del comando provinciale di Catanzaro, assegnata al capoluogo calabrese grazie al supporto del Comando Legione Carabinieri Calabria. Da oggi, infatti, i Carabinieri di Catanzaro posso contare su un nuovo veicolo totalmente green poiché alimentato da un motore al 100% elettrico. Si tratta della city-car Mitsubishi I-Miev, una vettura che, in ragione delle caratteristiche tecniche all’avanguardia che le consentono di operare con estrema silenziosità e soprattutto a zero emissioni, verrà utilizzata per svolgere i tradizionali servizi istituzionali nelle aree verdi della città e, in generale, in tutti i contesti ove vi è maggiore sensibilità nel limitare il traffico di veicoli alimentati a benzina o gasolio, concorrendo a limitare al massimo l’inquinamento atmosferico ed acustico.

 


La nuova autovettura, che ha dimensioni compatte, raggiunge i 130 km/h con un’autonomia di oltre 150 km ed è alimentata da batterie ricaricabili agli ioni di litio, si conferma la soluzione ideale per il pattugliamento dei parchi della città, come ad esempio il Parco della Biodiversità Mediterranea, riunendo, nello stesso veicolo, esigenze di tecnologia, efficienza e rispetto per l’ambiente e salvaguardando altresì la quiete e il relax dei cittadini.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio