Novita’

Aeroporto di Reggio, ieri il primo volo da e per Torino di Blue Air: ma lo scalo resta con poche tratte

In occasione della prossima assemblea Sacal, dovrebbe essere discusso un nuovo piano di investimenti di 100 milioni di euro per i tre scali calabresi e le nuove rotte per il Tito Minniti

101
di Anna Foti
3 luglio 2022
12:30

Ieri il giorno del primo volo diretto da e per Torino targato Blue Air. Partito puntuale da Torino Caselle alle 18:40 è atterrato al Tito Minniti di Reggio Calabria alle 20:30, per ripartire alle 21:15 e atterrare a Torino alle 23:05. Dunque un volo diretto, fruibile in giornata in una sola direzione e non nella combinazione andata e ritorno, è disponibile da oggi ogni sabato fino al prossimo 10 settembre, a prezzi che in offerta posso essere più competitivi, rispetto a quelli della compagnia di bandiera Ita per Roma e per Milano Linate. Volendo, ad esempio, prenotare adesso, Torino sarebbe raggiungibile con uno spesa inferiore a settanta euro in offerta a fronte di oltre cento euro per un volo Ita per Roma e Milano Linate (non in offerta). Prenotando da oggi per le prossime settimane, scendono i prezzi per entrambe le compagnie. Si può raggiungere Torino a poco più di trenta euro con volo Blue Air e Roma con volo Ita Airways con poco più di sessanta.

Attesa anche per nuovi investimenti

L’aeroporto Tito Minniti di Reggio Calabria continua a stare alla finestra ad aspettare che la nuova era di Marco Franchini inizi, che Sacal comunichi le nuove rotte già annunciate settimane fa e che, con Enac, faccia il punto sui progetti di ammodernamento e sui relativi cantieri finanziati con i 25 milioni dell’emendamento Cannizzaro annunciati tre anni fa. Intanto pare che ci sia anche un altro programma di investimenti pari a cento milioni di euro per potenziare i tre scali di Lamezia Terme, Reggio Calabria, Crotone (il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini ha firmato proprio qualche giorno fa la delega al presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto per indire la conferenza dei servizi necessaria per stabilire rotte e orari da e per Crotone dei voli assistiti dagli oneri di servizio pubblico). Il nuovo programma di investimenti per i tre aeroporti calabresi dovrà essere sottoposto al vaglio dei gli azionisti tra i quali, è il caso di ricordare, ancora non figura la Città Metropoltana di Reggio Calabria, nonostante nel territorio di competenza insista uno dei tre aeroporti gestiti dalla stessa Sacal dal 2017 e nonostante lo stesso Ente abbia manifestato volontà e disponibilità finanziaria per fare ingresso.


Incendi e disagi

Resta, al momento, davvero scarna l’offerta volativa del Tito Minniti di Reggio Calabria nonostante la stagione turistica sia ormai iniziata. Di questo periodo estivo lo scalo sta soltanto registrando i disagi delle alte temperature. Ieri un incendio, che ha riguardato la vegetazione incolta nella zona circostante allo scalo, ha causato un significativo ritardo al volo da e per Roma Fiumicino. Il vettore Ita è atterrato con due ore di ritardo, dopo le 16, con il conseguente slittamento anche del volo di rientro diretto sempre a Roma, in programma alle 15:10.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top