Confronti in tv

Sviluppo del Sud, Carlo Borgomeo ospite della nuova puntata de LaCapitale vis-à-vis -VIDEO

Nuovo appuntamento su LaC Tv. La giornalista Paola Bottero intervista il presidente di Fondazione con il Sud: «La Calabria è povera perché per 70 anni non si è investito nel sociale»

2
di Redazione
14 gennaio 2022
15:26

Gli investimenti nelle imprese sociali del Mezzogiorno sono il tema su cui indaga la quinta puntata de LaCapitale vis-à-vis. La giornalista Paola Bottero ne discute con il presidente di Fondazione Con il Sud Carlo Borgomeo.


Si parte dal bando sui beni confiscati alle mafie in cui non si fa menzione di risorse di gestione «nonostante il Pnrr annunci grande spazio per il terzo settore». «Noi speriamo possa essere rivisto perché ci sono 300 milioni di euro, una cifra importante: sarebbe un grande spreco», contesta Borgomeo chiarendo che la ristrutturazione degli immobili «dovrebbe avvenire in relazione alla destinazione del bene altrimenti non funziona».

Entrando nel merito Borgomeo individua proprio nel welfare la causa del gap tra nord e sud del Paese: «Bisogna ribaltare il paradigma: a noi hanno insegnato che al Sud c’erano meno servizi sociali perché il Sud era povero: un errore clamoroso perché il vero divario tra Nord e Sud non è nella ricchezza ma nelle condizioni di vita della gente». La Calabria, aggiunge, «è povera perché per 70 anni non si è investito nel sociale. È il sociale che determina le condizioni per lo sviluppo».

Il presidente di Fondazione Con il Sud conclude spiegando quanto decisivo sia incrociare pubblico e privato in tema di welfare: «Fondazione con il Sud è un’esperienza pubblica però non è statale».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top