La furia dell’acqua

Alto tirreno cosentino devastato dal maltempo, a Tortora interventi di messa in sicurezza e conta dei danni

VIDEO-FOTO | Dalla serata di ieri squadre di vigili del fuoco stanno operando per far fronte alle numerose richieste di soccorso e per il ripristino delle normali condizioni di sicurezza

247
di Redazione
14 ottobre 2022
10:30

Alto tirreno cosentino devastato dal maltempo. Un forte evento alluvionale, nella serata di ieri, ha interessato in particolar modo il comune di Tortora.

Alluvione e danni a Tortora

Il violento temporale, ha portato diverse criticità per allagamenti di strade e abitazioni con danni ingenti. Le abbondanti piogge hanno causato lo straripamento di un canalone e la furia delle acque ha investito e trascinate via numerose autovetture. Fango e detriti hanno invaso le vie del centro abitato di Tortora bloccando altresì la Sp2 di collegamento tra il comune di Tortora e la frazione marina.


Dalla serata di ieri squadre dei vigili del fuoco del comando di Cosenza sede centrale e distaccamenti di Paola e Scalea con supporto di autogrù stanno operando per far fronte alle numerose richieste di soccorso e per il ripristino delle normali condizioni di sicurezza.

Il maltempo ha interessato anche la frazione di Castrocucco nel comune di Maratea (PZ) al confine tra Calabria e Basilicata, non distante dal comune di Tortora. Da questa mattina inviato nucleo Sapr Calabria (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto) è intervenuto per monitorare le zone interessate dall'alluvione. Al momento non si registrano danni a persone.

LEGGI ANCHEMaltempo, bomba d’acqua su Santa Maria del Cedro: danni, strade allagate e animali da allevamento morti

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top