’Ndrangheta

Arresti in Emilia Romagna, c’è anche il calabrese Francesco Patamia: era candidato con Noi moderati

Secondo la procura antimafia di Bologna avrebbe permesso ai clan Piromalli e Mancuso di ripulire denaro sporco attraverso una serie di operazioni finanziarie. Il 35enne di Gioia Tauro si era presentato alla Camera nel collegio di Piacenza

51
di Redazione
26 ottobre 2022
12:27
Francesco Patamia (Foto Facebook)
Francesco Patamia (Foto Facebook)

Collettore di una serie di operazioni economico-finanziarie che avrebbe permesso alla ‘ndrangheta di ripulire soldi sporchi reinvestendoli nel commercio in Emilia Romagna. Con questa accusa è stato arrestato Francesco Patamia, candidato per Noi moderati di Maurizio Lupi alle scorse elezioni nel collegio di Piacenza. Patamia è stato arrestato e si trova in carcere, così come il padre Rocco.

Patamia, 35enne originario di Gioia Tauro e fondatore del partito Europei e Liberali, è stato destinatario insieme ad altre 22 persone di una ordinanza di custodia cautelare emessa dalla procura antimafia di Bologna e che ha come punto di riferimento le infiltrazioni della ndrangheta in Emilia Romagna e soprattutto sulla riviera adriatica.


Tre le persone coinvolte nell’inchiesta anche professionisti che, secondo l’accusa, sarebbero legati alla criminalità organizzata calabrese. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di bancarotta fraudolenta, estorsioni, violenza e minacce. 

L’inchiesta, secondo quanto riportato da Repubblica, sarebbe partita da una segnalazione su alcune operazioni sospette e acquisizioni di locali in un comune romagnolo. A lanciare l’allarme sarebbe stato il sindaco che ha riferito dagli inquirenti i sospetti di alcuni cittadini. Al vaglio degli inquirenti sono finiti flussi di denaro, dichiarazioni di pentiti e le intercettazioni di alcuni indagati.

Sotto la lente di ingrandimento degli investigatori è finito anche Patamia, diventato nel giro di pochi anni manager e consulente di diverse imprese multinazionali.

 

 

 

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top