Bando per 4 navi-quarantena: una impiegata per soccorso migranti al largo della Calabria

Le imbarcazioni dovranno ospitare da un minimo di 300 a un massimo di 400 migranti ognuna, «essere regolarmente armate ed equipaggiate»

7
di Redazione
17 maggio 2021
18:40
Immagine d’archivio
Immagine d’archivio

Il Governo cerca altre 4 grandi navi da destinare - nel periodo dall’1 giugno al 30 luglio - alla quarantena delle persone che sbarcano, «in considerazione del perdurare dell'emergenza sanitaria in atto e del probabile incremento del numero dei migranti in arrivo nel periodo estivo».

Lo prevede un bando della Protezione civile. Gli operatori interessati hanno tempo fino alle 20 di giovedì prossimo per presentare la propria domanda. Le navi, prevede l'avviso, dovranno ospitare da un minimo di 300 a un massimo di 400 migranti ognuna, «essere regolarmente armate ed equipaggiate» ed in grado di «raggiungere, entro le 24 ore successive alla sottoscrizione del contratto di noleggio, le coste della Sicilia, della Calabria, della Sardegna o del Friuli Venezia Giulia o di altro luogo sul territorio nazionale ove si verifichi il contesto emergenziale».


Le unità, inoltre, potranno avere da 361 a 460 cabine ed il costo massimo stimato per la fornitura del servizio è pari a 36mila euro al giorno, pari a 25 euro al giorno per ospite.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top