Botricello, il Covid miete la seconda vittima in due giorni

Una donna di 75 anni è morta al Pugliese Ciaccio di Catanzaro, dove ieri era spirato un 55enne. Il comune è stato dichiarato zona rossa

di Luana  Costa
14 aprile 2021
11:02

Si alza il livello di allarme nel comune di Botricello, in provincia di Catanzaro. Questa notte si è spenta nell'unità di Terapia intensiva dell'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro, l'ennesima vittima del Covid. Si tratta di una donna di 75 anni residente in quel comune. Dopo giorni di ricovero è spirata stanotte in Rianimazione. 

È la seconda vittima. Già ieri un 55enne di Botricello era deceduto nel medesimo reparto. Il sindaco, Michelangelo Ciurleo, aveva così inviato una nota all'azienda sanitaria provinciale di Catanzaro e al presidente ff della Regione Calabria esprimendo la sua preoccupazione facendo presente che negli ultimi 14 giorni si erano registrati 73 nuovi casi confermati, dei quali circa il 40% negli ultimi sette giorni, con 5 ricoveri e 1 decesso. Adesso i decessi sono diventati due ma già da oggi è stata istituita la zona rossa nel comune catanzarese.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top