A Cirò una fiaccolata silenziosa per ricordare Antonella uccisa l’8 marzo (VIDEO)

Fiaccole e palloncini rossi per ribadire la piena e totale condanna per qualsiasi forma di violenza sulle donne. Proseguono intanto, a ritmo serrato le indagini per risalire agli autori dell’efferato delitto

di Redazione
13 marzo 2017
12:06

Una fiaccolata silenziosa e molto partecipata per le strade di Cirò Marina. Così la cittadina crotonese ha ricordato Antonella Lettieri, la donna di 42 anni, brutalmente uccisa la sera dell’8 marzo nella sua abitazione dove viveva da sola. Alla manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale fiaccole e palloncini rossi per esprimere vicinanza alla famiglia di Antonella e per ribadire la piena e totale condanna per qualsiasi forma di violenza sulle donne.


Presenti alla fiaccolata, che è partita dalla piazza antistante il Municipio e ha attraversato le vie del centro per raggiungere l’abitazione della donna, tra gli altri presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio e il deputato del Pd Nicodemo Oliverio. Tanti i sindaci presenti assieme al primo cittadino di Cirò Marina, Nicodemo Parrilla.


 

 

Le indagini. Intanto gli inquirenti lavorano a ritmo serrato per la risoluzione del giallo che sembrerebbe vicino ad una svolta. Come riportato nell’edizione di ieri del “Quotidiano del Sud” sarebbero tre le persone iscritte nel registro degli indagati, una coppia di coniugi amici della vittima e un uomo che conosceva da molto tempo Antonella. (m.s.)

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top