I riconoscimenti

Comune di Crotone, conferite le menzioni speciali ai soccorritori dello sbarco di Le Cannella

VIDEO | Le benemerenze sono state consegnate dal sindaco agli appartenenti di polizia, Guardia costiera, Vigili del fuoco e volontari della Croce rossa

11
di Francesca Caiazzo
25 novembre 2021
15:15

“Per aver dimostrato abnegazione, senso di solidarietà, spirito di servizio, amore verso il prossimo e per aver dato compiuto senso alla parola umanità”. Con questa motivazione, il Comune di Crotone ha conferito la menzione speciale ai 39 soccorritori protagonisti del salvataggio di migranti sbarcati in quella (ormai nota) tempestosa notte di inizio novembre a Le Cannella. Nell’aula consiliare sono giunti Vigili del fuoco, polizia, uomini della Guardia costiera e volontari della Croce rossa. A tutti loro, il grazie della città.

«L’umanità ha il colore delle vostre divise»

«Un giusto riconoscimento a questi uomini e donne che con coraggio si sono lanciati in acqua per salvare vite umane e ai valori umani che hanno espresso e che ritengo fondamentali» ha detto il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce. Il primo cittadino, rivolgendosi agli insigniti, ha aggiunto: «L’umanità ha il colore delle vostre divise alle quali si guarda con gratitudine. Oggi esprimiamo la riconoscenza della comunità cittadina per quanto avvenuto lo scorso 3 novembre ma anche per il quotidiano impegno al servizio della comunità cittadina».


Un riconoscimento condiviso

Quella di Le Cannella è stata particolarmente difficile, ma tutte le operazioni di sbarco sono sempre pericolose e impegnative: «È un’attività che noi svolgiamo frequentemente, spesso con carattere di pericolosità ancora maggiore, soprattutto nel Canale di Sicilia, dove il fenomeno è frequentissimo. Naturalmente, ci fa piacere che a noi, alle altre forze dell’ordine e ai volontari della Croce rossa, venga tributato questo riconoscimento, che condividiamo con tutti coloro i quali, in silenzio, fanno opere non dissimili da quelle che abbiamo messo in campo noi il 3 novembre» ha detto il comandante della Capitaneria di Porto, Vittorio Aloi.

Gli fa eco Sergio Monteleone, presidente del Comitato Croce Rossa di Crotone: «È un giusto encomio ai nostri volontari non solo per quanto fatto la notte del 3 novembre ma per tutte le attività che svolgono quotidianamente» ha detto.

Alla cerimonia, presenti anche il questore Marco Giambra, il comandante dei Vigili del Fuoco Fabrizio Luciani e il vice sindaco Rossella Parise.

I nomi degli insigniti

Per la Polizia di Stato:

Commissario Capo Davide Bitorzoli
Commissario Giuseppe Veltri
Vice Ispettore Luigi Crupi
Agente Scelto Riccardo Agresti
Agente Luigi Beraldo
Agente in prova Giovanni Farris

Per la Guardi costiera:

Tenente di Vascello (CP) Pierdomenico Valerio Miscioscia
Guardiamarina (CP) Alessio Rosario Marcello
2° Capo Np Gaetano Mallia
Sottocapo 1^CL SC Np Umberto Lacalendola
Sottocapo 1^CL SC Np Ivan Scrascia
Sottocapo 1^CL Np Giovanni Rovito
Comandante 2^ CL Np Giorgio Cordì

Per i Vigili del fuoco:

Ing. Francesco Pascuzzi
Ing Alberto Genova
Capo squadra Luigi Santillo
Vigile coordinatore Pasquale Luzzaro
Vigile coordinatore Vincenzo Sitra
Vigile coordinatore Domenico Ussia
Vigile esperto Carlo Arabia
Capo squadra Giuseppe Larosa
Vigile esperto Bruno Panetta
Vigile Alessandro Sansone
Vigile Gianluca Donadio
Vigile Natalino Manica

Per la Croce rossa:

Aurelio Capogreco
Sergio Monteleone
Jurgen Bardoscia
Giovanni Gerace
Matteo Crescente
Dalila Tonolli
Mattia Bardoscia
Simone Foresta
Daniela Artorelli
Angelo Crea
Aldo Ranieri
Saverio Flotta
Francesca Grillo
Pasquale Colurcio

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top