Coronavirus a Chiaravalle, guariti altri tre operatori della Domus Aurea

A darne l’annuncio il sindaco del comune delle Preserre catanzaresi, con un messaggio su Facebook. Si riducono a 15 i casi di positività al Covid-19 collegati alla rsa

109
di Redazione
27 aprile 2020
20:38

Sale a cinque il numero dei guariti da coronavirus tra gli operatori della rsa "Domus Aurea" di Chiaravalle Centrale. Ai primi due casi di guarigione, se ne aggiungono infatti altri tre. A certificarlo è il Dipartimento di prevenzione dell'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, secondo quanto ha riferito sul suo profilo Facebook, Domenico Donato, il sindaco del comune delle Preserre catanzaresi.

 

LEGGI ANCHE: Coronavirus Chiaravalle, tutti gli aggiornamenti

 

Si riducono a 15, inoltre, i casi di positività al Covid-19 collegati alla cittadina. «Di questi - ha spiegato il primo cittadino - quattro sono ricoverati in Malattie infettive a Catanzaro, due sono ancora in isolamento nella struttura privata del quartiere Lido e gli altri nove, sempre in isolamento, sul territorio di Chiaravalle».

 

LEGGI ANCHE: Morire al tempo del coronavirus, il video-reportage

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio