Coronavirus Sinopoli, nell'unica zona rossa della Calabria salgono a 43 i contagi

Nel piccolo comune del Reggino è stato allestito anche un gazebo per effettuare i tamponi. Nella vicina Sant'Eufemia d'Aspromonte i casi positivi sono invece 17

59
di Redazione
12 ottobre 2020
11:47
Sinopoli
Sinopoli

Sale a 43 il numero dei casi positivi al coronavirus a Sinopoli. Ben dieci sono stati riscontrati nelle ultime ore. Lo rende noto l’associazione Asproverde Onlus.

 

Il comune, di circa duemila abitanti, era stato dichiarato zona rossa dalla Regione lo scorso 5 ottobre, quando i contagi erano 15. La diffusione del virus dunque non accenna a fermarsi e si è estesa anche nella confinante Sant’Eufemia d’Aspromonte, dove i casi positivi sono attualmente 17.

 

Intanto nel comune del Reggino, attualmente unica zona rossa attiva in Calabria, continua l’attività di screening: «Condizioni meteo permettendo – scrive l’associazione Asproverde -, in piazza Vincenzo Capua, si sta provvedendo ad installare un gazebo per effettuare i tamponi ai cittadini che hanno presentato richiesta presso il proprio medico curante. Ricordiamo che è fondamentale rispettare le norme anti Covid-19 quali distanziamento, uso di guanti e mascherine e spostamenti solo in caso di comprovata necessità».

 

LEGGI ANCHE:

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio