Cosenza, all’Annunziata arrivano altri medici e apre un nuovo reparto Covid

In sei saranno al lavoro già da stasera, due prenderanno servizio domattina. Al quarto piano del padiglione principale venti posti letto in cui verranno trasferiti i pazienti in attesa al pronto soccorso

di Salvatore Bruno
12 novembre 2020
18:45

Dopo il sit in di questa mattina organizzato davanti alla sede della Azienda ospedaliera di Cosenza dagli operatori del pronto soccorso aderenti al sindacato Sul, soltanto nel tardo pomeriggio una delegazione è riuscita a dialogare con il direttore sanitario dell’Annunziata di Cosenza, Francesco Zinno, il quale ha comunicato l’assunzione con contestuale ingresso in servizio immediato di sei nuovi medici, reclutati attraverso una manifestazione di interesse pubblicata ieri. Questa sera saranno già al lavoro.

 

Non si tratta di specialisti ma potranno comunque supportare le attività di assistenza, in particolare all’interno della tenda pre triage. Altri due medici prenderanno servizio domani mattina. Inoltre è stato destinato a pazienti Covid un altro reparto, situato al quarto piano del padiglione principale, dove è ubicata la medicina Valentini. Lo spostamento dei pazienti dal pronto soccorso verso questo nuovo ambiente, che ha una capienza di venti posti, inizierà domani. Non è stato invece possibile interloquire con la commissaria Giuseppina Panizzoli poiché la manager è stata impegnata per quasi tutto il giorno con i carabinieri del Nas impegnati in un'attività ispettiva e di controllo delle procedure attivate per gestire l'emergenza pandemia. 

 

LEGGI ANCHE:

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio