Cosenza, la Questura valuta l'operato della scorta di Morra dopo il blitz all'Asp

VIDEO | Durante l'irruzione di ieri negli uffici di Serra Spiga, gli agenti hanno chiesto i documenti ai dirigenti medici in servizio. Intanto stamattina il senatore ha incontrato il commissario La Regina nella sede della direzione generale

242
di Salvatore Bruno
22 marzo 2021
13:18

Sembra destinata ad avere un seguito la sfuriata di Nicola Morra negli uffici Asp di Serra Spiga con annesso malore del dirigente del dipartimento di prevenzione Mario Marino. La notizia, resa nota in anteprima dal nostro network, è rapidamente approdata sulle principali testate nazionali.

Comportamento irrituale

L'irruenza del presidente della Commissione Antimafia potrebbe finire al vaglio dell'autorità giudiziaria. Marino infatti ha preannunciato un'azione di querela nei confronti del senatore. Ma sotto la lente è finito anche l'irrituale atteggiamento del personale di scorta. Gli agenti hanno chiesto i documenti allo stesso Marino e ad altri dirigenti medici in servizio. Un comportamento anomalo su cui il questore di Cosenza, Giovanna Petrocca, secondo quanto si è appreso, avrebbe chiesto un aprofondimento.


Colloquio con La Regina

Intanto questa mattina Nicola Morra è stato nuovamente nei locali dell'Azienda Sanitaria Provinciale, questa volta alla sede della Direzione Generale di Viale degli Alimena. Di buon mattino ha avuto un colloquio con il commissario straordinario Vincenzo La Regina il quale si è poi recato a Catanzaro per ragioni d'ufficio. Bocche cucite sul contenuto della conversazione

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top