Cosenza, rissa tra detenuti: quattro agenti contusi

L'episodio si è verificato nel carcere di Via Popilia. Denuncia del segretario generale del Sappe Giovanni Battista Durante: «Organico sottodimensionato di oltre trenta unità»

5
di Salvatore Bruno
26 marzo 2019
18:29

Quattro agenti della polizia penitenziaria sono rimasti contusi nel carcere di Cosenza, mentre intervenivano per sedare una rissa scoppiata tra i detenuti durante la fruizione della socialità negli spazi comuni. Lo rende noto il segretario generale aggiunto del Sappe Giovanni Battista Durante insieme al segretario nazionale Damiano Bellucci.

Organico sottodimensionato

«Alla data del 28 febbraio scorso – denuncia Durante – nella casa circondariale di Via Popilia c’erano 256 detenuti, rispetto ad una capienza di 218 posti. Proprio nei giorni scorsi abbiamo interessato il Dap, il Dipartimento di amministrazione penitenziaria, sulla carenza di personale che determina notevoli difficoltà nell’organizzazione dei servizi e nella gestione della struttura, atteso che le unità mancanti, rispetto alla norma, sono oltre trenta».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio