Quarta ondata

Covid, in Calabria aumenta il tasso di occupazione dei posti letto in Rianimazione: i dati Agenas

È quanto emerge dal monitoraggio giornaliero dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. Nei reparti di area non critica la situazione è stabile, con un ricovero in meno comunicato nell'ultimo bollettino regionale

150
di Redazione
30 gennaio 2022
12:42

Scende l'occupazione delle terapie intensive dei malati Covid in 11 Regioni e il valore meglio nazionale passa al 16% con la riduzione di un punto percentuale. Stabili invece i reparti non critici fermi al 30% secondo i dati Agenas aggiornati a ieri. Nell'ultimo bollettino regionale, in Calabria si registra un caldo dei ricoveri in area medica (-1), con 393 posti letto attualmente occupati da pazienti Covid. 

I dati in Rianimazione

Il tasso di occupazione dei posti letto in Rianimazione sale in Calabria (+1 16%), Friuli Venezia Giulia (+2% 24%), Marche (+2, 24%) VdA (+3% 21%) e Umbria (+2% 9%). In miglioramento nelle intensive c'è Abuzzo (-2% ora al 20% di occupazione), Basilicata (-2% ora al 6%), Campania (-1% ora 11%), Emilia Romagna (-1 16%), Liguria (-1%, 17%), Bolzano (-1% 11%), Trento (-1% 27%), Piemonte (-2% 19%), Puglia (-1% ora 12%). Toscana -1%, ora 19% e Veneto -1% ora 16%). 




GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top