Crotone, fermato su un'automobile rubata: la polizia arresta un 25enne

Si tratta di un colombiano accusato di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo ha numerosi precedenti penali per atti osceni, furto di imbarcazione e di autobus

8
di Redazione
24 agosto 2020
14:44

Un giovane colombiano di 25 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti della squadra volanti di Crotone con le accuse di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato rintracciato lungo la strada statale 106 a bordo di un’autovettura Nissan Micra, rubata la notte precedente a Taranto. Quando gli agenti hanno intimato l'alt alla vettura, tuttavia, il colombiano ha aumentato la velocità mettendo in pericolo la sicurezza dei cittadini e degli operatori.

 

Alla fine il mezzo è stato bloccato, ma il 25enne ha tentato nuovamente di sottrarsi al controllo dimenandosi e rifiutando ogni tipo di collaborazione. Nel veicolo, a seguito di una perquisizione, sono stati rinvenuti vari oggetti, tra cui un tablet ed uno zaino contenente un pc portatile. Dagli accertamenti svolti in Questura è poi emerso che il 25enne aveva numerosi precedenti penali per atti osceni, furto di imbarcazione e di autobus, per i quali il prefetto di Taranto aveva emanato un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale con intimazione a lasciare l'Italia nel termine di 10 giorni.

 

La proprietaria dell'auto, giunta alla questura di Crotone, ha poi dichiarato, oltre al furto del veicolo, la mancanza di alcuni oggetti di valore nella propria abitazione nonché le chiavi dell’autovettura rubata. Il 25enne è stato rinchiuso nel carcere di Crotone.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio