Dirigente Miur precipita dalla finestra di casa: grave la reggente della scuola in Calabria

Giovanna Boda è stata trasferita al Gemelli di Roma. La professionista risulta indagata nell'ambito di una indagine su presunte tangenti per affidamenti di appalti da parte del Ministero 

80
14 aprile 2021
21:57
Giovanna Boda, foto wikipedia e miur
Giovanna Boda, foto wikipedia e miur

Giovanna Boda, dirigente di prima fascia e capo del Dipartimento delle Risorse umane del Miur nonchè reggente dell’Usr della Calabria al posto di Maria Rita Calvosa (sollevata dall’incarico), è ricoverata in gravi condizioni al Gemelli di Roma. In base alle prime informazioni, sarebbe precipitata dal secondo piano di un appartamento nella Capitale. 

L'abitazione della professionista era stata recentemente perquisita dalla Guardia di finanza e la stessa Boda risulta indagata in concorso con altre persone, nell’ambito di un’inchiesta della procura di Roma relativa a presunte tangenti per affidamenti di appalti da parte del ministero. La donna, da quanto s’apprende, era sconvolta per l’intera vicenda.


 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top