L’intervista

Don Serafino Parisi nuovo vescovo di Lamezia: «È un dono del Signore, sono al servizio della Chiesa»

VIDEO | Le prime parole del nuovo presule lametino che prenderà il posto di mons. Schillaci trasferito in Sicilia (ASCOLTA L'AUDIO)

12
di Redazione
7 maggio 2022
18:01

«Appresa la notizia ero così confuso che non ho pensato a nulla, solo a come possano capitare queste cose che vengono guardate con gli occhi di Dio, della misercordia e della grazia». Queste le prime parole del reverendo Serafino Parisi, nuovo vescovo della diocesi di Lamezia Terme. A ufficializzare la nomina questa mattina un Bollettino della Sala stampa della Santa sede. L'annuncio poi è avvenuto in cattedrale a Lamezia da monsignor Giuseppe Schillaci che nelle scorse settimane ha dato notizia del suo trasferimento nella Diocesi di Nicosia e nella cattedrale di Crotone dove era presente il nuovo vescovo.

«Tra gli auguri che ho ricevuto mi ha colpito una frase: "Resta come sei", questo è impegno che prendo. Questa nomina è un dono ma anche una responsabilità che mi assumo mettendo in campo ciò che sono con l'aiuto del Signore»  - ha detto ancora mons. Parisi.


Chi è il nuovo vescovo di Lamezia

Monsignor Serafino Parisi è nato il 3 gennaio 1962 a Santa Severina, in provincia di Crotone, Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina. Ha conseguito il Baccellierato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma, la Licenza in Scienze Bibliche al Pontificio Istituto Biblico, il Dottorato presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e la Laurea in Filosofia presso l’Università di Tor Vergata.

È stato ordinato sacerdote il 25 aprile 1987. È stato Parroco di Santa Maria Maggiore a Santa Severina; Amministratore Parrocchiale di San Tommaso d’Aquino ad Altilia e dal 1990 al 1994 Parroco; Vicario Episcopale per la Pastorale e per la Cultura; Membro del Consiglio Presbiterale Diocesano e Membro del Collegio dei Consultori.

Negli anni ‘90 è stato Assistente Diocesano dell’Azione Cattolica e Direttore della Scuola Diocesana di formazione socio-politica. È stato inoltre Parroco di San Nicola Vescovo a Cotronei (1994-2000); Parroco di Cristo Risorto a Steccato di Cutro (2000-2003); Membro del Consiglio di Amministrazione della Diocesi; Rappresentante della Diocesi di Crotone-Santa Severina nella Commissione Presbiterale Regionale; Vice Presidente dell’IDSC; Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano; Membro della Commissione Regionale Dottrina della fede e Catechesi. È docente di Greco del Nuovo Testamento, Ebraico ed Esegesi biblica presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli, giornalista pubblicista e Direttore di Vivarium, Rivista di Scienze Teologiche. Finora è stato Direttore della Scuola Biblica Diocesana Bèt Jòseph e Parroco di S. Dionigi a Crotone. 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top