Falsi braccianti agricoli, truffa all’Inps per un milione e 200 mila euro (VIDEO)

La Guardia di Finanza di Sibari ha denunciato 475 falsi braccianti agricoli e scoperto una truffa all’Inps per circa un milione e 200mila euro

di redazione
21 gennaio 2015
08:52

Sibari - La Guardia di finanza di Sibari ha scoperto una truffa all'Inps per un milione e 200 mila euro e ha denunciato 475 falsi braccianti agricoli. L’indagine delle Fiamme Gialle ha consentito di scoprire che l'imprenditore al fine di consentire a terzi la percezione delle indennità previdenziali ed assistenziali derivanti dai contributi agricoli aveva predisposto dei falsi contratti di fitto o di comodato di terreni per poi documentare all’INPS una rilevante disponibilità di fondi agricoli idonei a giustificare, con riferimento al periodo 2011-2012, l’assunzione di operai agricoli a tempo determinato, per circa 36.000 giornate lavorative.


L’uomo era riuscito ad ottenere erogazione di indennità dichiarando di aver impiegato , a tempo determinato 475 operai agricoli. L’importo complessivo è di circa 900mila euro. Altri accertamenti hanno pio verificato il mancato pagamento dei relativi contributi previdenziali per circa 280mila euro. Al termine delle verifiche i braccianti sono stati denunciati.


 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top