GIOIA TAURO: SEQUESTRATI 25 KG DI COCAINA

La droga individuata all’interno di un container proveniente dall’Ecuador. La vendita al dettaglio avrebbe fruttato 5 milioni di euro. Sono già 700 i chili di droga sequestrati nel porto in questi primi mesi del 2014

7 maggio 2014
00:00

Gioia Tauro - Ancora un sequestro di droga nel porto di Gioia Tauro. 25 chilogrammi di cocaina purissima per un valore di circa 5 milioni di euro. Ancora una volta la sostanza stupefacente proveniva dal Sud America, più precisamente dall’Ecuador, e ancora una volta era nascosta in un container che, almeno ufficialmente, avrebbe dovuto trasportare solo banane. Ed invece il carico conteneva anche droga, cocaina purissima, scoperta grazie ad una serie di incroci documentali ed individuata dai finanzieri del comando provinciale di Reggio Calabria e dai funzionari dell’ufficio antifrode dell’agenzia delle dogane con l’ausilio di uno scanner speciale. L’operazione, coordinata dalla procura di Palmi, ha così portato ad un altro ingente sequestro di droga che se immessa sul mercato avrebbe fruttato con la vendita al dettaglio una cifra non inferiore ai 5 milioni di euro. Il blitz delle fiamme gialle è l’ennesimo messo a segno dall’inizio dell’anno e si inserisce nell’ambito di una più generale intensificazione dell’attività di controllo volto al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti. Nel solo porto di Gioia Tauro nel corso di questi primi mesi del 2014 sono già stati sequestrati circa 700 chili di droga. Un fiume di cocaina purissima proveniente sempre dai paesi del sud America e quasi sempre nascosta tra le banane.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio