Roghi nel Vibonese

Incendi Calabria, ancora una vittima: trovato morto un anziano ad Acquaro

Il corpo di un 78enne è stato ritrovato semicarbonizzato. Sale a cinque il bilancio dei decessi causati dai roghi in questa estate

848
di Redazione
18 agosto 2021
08:49

Ancora una tragedia dovuta agli incendi che questa estate stanno letteralmente flagellando l’intera Calabria, causando ingenti danni e vittime. Questa volta a pagare un prezzo alto è toccato al Vibonese: nella tarda serata di ieri, infatti, ad Acquaro, è stato ritrovato il corpo semicarbonizzato di un anziano di 78 anni, Antonio Silipo.

L’uomo si era allontanato da casa nel pomeriggio per recarsi evidentemente nel proprio fondo agricolo quando, nel tentativo probabilmente di spegnere un piccolo incendio, sarebbe stato colpito dalle fiamme che non gli hanno dato scampo. Il corpo è stato scoperto dai familiari che hanno avvertito subito i carabinieri di Arena.


Il bilancio delle vittime sale a 5

Con la morte del 78enne, salgono in totale a cinque le vittime degli incendi in Calabria in questa estate. Gli altri 4 decessi si sono registrati tutti in provincia di Reggio Calabria: un 77enne a Grotteria e un 79enne nelle colline di Cardeto l'11 agosto scorso e zia e nipote morti a San Lorenzo il 6.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top