Incendiarono la casa di un invalido di Castrovillari: confessano, in tre ai domiciliari

I tre maggiorenni si sono detti pentiti ma per loro è scattata la misura cautelare. Anche due minorenni nel branco che il 2 agosto assaltò senza motivo l'abitazione dell'uomo con problemi psichici

33
di Vincenzo Alvaro
14 agosto 2020
16:13
Il carcere di Castrovillari
Il carcere di Castrovillari

Hanno confessato ma anche chiesto scusa per quanto successo. Si sono presentati così davanti al Gip, Carmen Ciarcia, tra le stanze del carcere di Castrovillari, i tre maggiorenni che facevano parte del "branco" che il 2 agosto scorso si è introdotto nella casa di un invalido civile con problemi psichici, prima bagnandolo con dell'acqua, e poi in sua assenza, dando fuoco all'abitazione.

 

Finiti in manette dopo pochi giorni al termine di una complessa e delicata indagini condotta dalla stazione Carabinieri di Castrovillari e dal nucleo operativo, insieme ad altri due minori che facevano parte di quella spedizione da bulli nel centro della città, oggi hanno vuotato il sacco e dichiarato che voleva essere uno scherzo, probabilmente sfuggito di mano a tutti. Luca Donadio, avvocato di Salvatore Cerbino Briatico, 18 anni, Andrea Sasso e Mario Stabile da poco diciannovenni, ha provato a ridimensionare il quadro accusatorio che grava nei loro confronti.

 

Per tutti e tre, al termine dell'interrogatorio di garanzia, è stata attenuata la misura restrittiva e da questo pomeriggio verranno assegnati ai domiciliari. I due minori invece nei giorni scorsi sono comparsi davanti al gip del Tribunale dei Minori di Catanzaro assistiti dai loro legali Lucio Rende e Roberto Laghi, provando a fornire delle spiegazioni in unon stato di visibile commozione. I legali si sono riservati di promuovere ulterori attività all'esito delle fono registrazioni acquisite dal tribunale dei minorenni e dalle dichiarazioni rese dai due ragazzi.


LEGGI ANCHE: 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio