Jole Santelli, dolore e incredulità tra i cittadini: «Siamo scioccati»

I calabresi ancora attoniti per la notizia improvvisa e inaspettata. Preoccupazione per il futuro della Calabria, senza guida in una fase di emergenza sanitaria

66
di Luana  Costa
15 ottobre 2020
13:30

«Ci dispiace molto anche per la giovane età della governatrice. Siamo scioccati». Una notizia che ha lasciato attoniti quella della improvvisa scomparsa della presidente della Regione, Jole Santelli. Dolore e incredulità serperggiava questa mattina per le strade a Catanzaro: «Siamo tutti molto dispiaciuti - spiega un cittadino -. Jole Santelli è stato il primo presidente donna, dispiace che non abbia potuto continuare la sua attività»

 

Notizia inaspettata

«Una notizia improvvisa che coglie tutti in contropiede a prescindere dal colore politico che può essere condiviso o meno - aggiunge un altro -. È sempre una donna di 50 anni che ha dato qualcosa alla politica locale». «Una perdita grave per la regione» conferma un passante. «Umanamente sono episodi tristi per cui c'è dal punto di vista emozionale una compartecipazione e un dispiacare profondo per la persona».

 

Preoccupazione per il futuro

Forte preoccupazione per il futuro della Calabria, rimasta senza guida in una fase delicata e di emergenza sanitaria. «Quello che succederà adesso? Nuove elezioni. Un altro punto interrogativo per la vita istituzionale a vari livelli». «Adesso bisognerà capire cosa accadrà. Sicuramente ci sarà un pò di scompiglio in un momento sarebbe preferibile non ce ne fosse considerata l'emergenza Covid e tutti i problemi contingenti«. «Il problema è che il vicepresidente che la sostituirà fino alle prossime elezioni è della Lega» chiarisce un altro.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio