Lamezia, viaggiava con a bordo cocaina. La Finanza lo arresta

Si tratta di Salvatore Iannazzo, già gravato da precedenti di polizia. Durante la perquisizione in casa sono stati trovati altri 30 grammi circa di droga abilmente occultata

15
di T. B.
11 giugno 2019
12:29

E’ stato durante un ordinario servizio di controllo del territorio che una pattuglia dei Baschi Verdi del gruppo della Guardia di Finanza di Lamezia Terme, dopo avere fermato un veicolo sospetto che procedeva in direzione del centro agroalimentare di San Pietro Lametino, ha individuato un uomo con a bordo diverse dosi di droga posto immediatamente in arresto in flagranza di reato.

 

Si tratta di Salvatore Iannazzo, già gravato da precedenti di polizia. Durante i controlli i finanzieri, fa sapere una nota, hanno rinvenuto un involucro, al cui interno vi erano quattro confezioni di cellophane, contenenti complessivamente 3,28 grammi di cocaina posta immediatamente sotto sequestro.

 

La perquisizione è poi proseguita con l’ausilio delle unità cinofile nella sua abitazione. Lì sono stati trovati altri 29,85 grammi di cocaina, abilmente celata all'interno di una presa d'aria lungo il perimetro interno del cortile di pertinenza dell'abitazione, suddivise in trentacinque confezioni realizzate utilizzando due contenitori di colore giallo tipo “ovetti di cioccolata”, un contenitore di gomme da masticare e due buste di plastica trasparenti in cui erano riposti due involucri di colore bianco chiusi ermeticamente a fuoco.

 

Iannazzo è stato dichiarato in stato di arresto in flagranza e il sostituto procuratore di turno ne ha disposto la custodia agli arresti domiciliari. L’arresto è stato poi convalidato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lamezia terme che ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio