Morano Calabro, sotto sequestro il centro raccolta rifiuti comunale

Riscontrate irregolarità e violazione delle norme che regolano la gestione delle strutture di raccolta. L'attività condotta dalla Forestale

18
di Vincenzo Alvaro
8 novembre 2020
10:33

Irregolarità in violazione alle norme che regolano la gestione dei siti atti alla raccolta come il conferimento al suo interno di rifiuti indifferenziati. Per tali motivi i Carabinieri Forestale della Stazione di Castrovillari e Oriolo hanno, nei giorni scorsi, proceduto a dare esecuzione a un decreto di sequestro emesso dal Gip del Tribunale di Castrovillari inerente il centro raccolta rifiuti comunale di contrada Fineta di Morano Calabro.

L’autorizzazione a tale attività prevede infatti il conferimento solo di rifiuti differenziati tra loro. L’attività riscontrata nell’isola ecologica non rispecchia in termini gestionali quanto imposto dalla normativa configurando di fatto l’ipotesi di reato di gestione illecita di rifiuti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top