Omicidio Barresi ad Arghillà, c’è un fermo

Sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 38enne, pregiudicato del luogo. L’accusa è omicidio aggravato

di Redazione
15 gennaio 2018
12:41

C’è un fermo per l’omicidio di Antonino Barresi, pensionato 70enne di Villa San Giovanni ritrovato carbonizzato sotto la sua auto sabato 13 gennaio nel quartiere Modenelle di Reggio Calabria. A seguito di serrate indagini coordinate dalla Procura di Reggio Calabria questa notte la Squadra Mobile ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di omicidio aggravato, Enzo Bevilacqua, 28 anni, pregiudicato del luogo.

 


LEGGI ANCHE:

IL REPORTAGE | Antonino ammazzato e bruciato in una terra di nessuno soffocata da spaccio e degrado

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top