Ospedale di Locri off limits per amministratori pubblici e giornalisti

La disposizione firmata dal direttore sanitario. Furia Calabrese: «Arroganza senza limiti». La condanna dei sindacati: «Lo scopo è nascondere la polvere sotto il tappeto»

6
di Ilario  Balì
2 marzo 2021
10:03

Ospedale di Locri off limits per amministratori pubblici e giornalisti privi di autorizzazione. A deciderlo con una circolare inviata a tutto il personale medico e al servizio di vigilanza della struttura di contrada Verga è stato il direttore sanitario Domenico Fortugno.


«Si verifica spesso che soggetti non autorizzati accedano a questo presidio ospedaliero senza autorizzazione da parte degli organi preposti – si legge nel documento - Pertanto, al fine di garantire la tutela della privacy, tutto il personale è invitato a non divulgare notizie se non regolarmente autorizzato».

Un diktat che, secondo quanto si è appreso, fa seguito al recente blitz in ospedale del sindaco Giovanni Calabrese, e alle sue conseguenti dichiarazioni circa l’assenza di un collegamento tra il nosocomio e i locali in cui è stata installata la nuova risonanza magnetica.

«Non c’è limite all’arroganza – ha scritto il primo cittadino in un post su Facebook - Purtroppo la sanità è in mano a gente senza dignità e senza vergogna che per anni ha abusato della nostra pazienza».

Dura presa di posizione anche da parte del sindacato indipendente Fsi-Usae. «Si tratta di una disposizione degna delle peggiori dittature – è il commento della sindacalista Emanuela Barbuto - Lo scopo è quello di nascondere la polvere sotto il tappeto, e non far trapelare il marcio che denunciamo da tempo».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top