Rocca di Neto

Ottantenne perde l’equilibrio e cade in un dirupo: salvato dai carabinieri

È successo a Rocca di Neto, nel Crotonese. Un militare si è calato lungo il pendio e ha soccorso l'anziano, tramortito e con diverse ferite

43
di Redazione
9 settembre 2022
18:09
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Un uomo di 82 anni scivolato in un dirupo è stato soccorso e tratto in salvo dai carabinieri a Rocca di Neto, nel Crotonese. L'anziano, mentre era affacciato ad una ringhiera, nei pressi della propria abitazione, ha perso l'equilibrio scivolando lungo il pendio sottostante e fermandosi alcuni metri più giù, a ridosso di una pianta d'alto fusto.

Sul posto, avvisati da alcuni cittadini, sono giunti i carabinieri della locale stazione che hanno individuato l'82enne tramortito e con diverse ferite. Il capo pattuglia, dopo aver recuperato una corda ed averla assicurata ad un saldo appiglio, con l'aiuto del collega e di alcuni cittadini presenti, si è calato lungo il pendio per verificare le condizioni dell'anziano.


Constatato che era cosciente ed in grado di muoversi, ha iniziato le operazioni di recupero portandolo al sicuro. Intanto, sul luogo dell'incidente sono giunti anche i vigili del fuoco e un'ambulanza del 118 che ha trasportato l'uomo al pronto soccorso dell'ospedale di Crotone per le cure del caso. 

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top