Processo Infectio-Malapianta contro i clan di Cutro: 43 condanne e 17 assoluzioni in abbreviato

Il procedimento scaturito dall'operazione della Dda di Catanzaro ha portato alla sbarra le famiglie di 'ndrangheta Mannolo-Zoffreo-Falcone-Trapasso

4
di Luana  Costa
24 maggio 2021
18:16

Sono 43 le condanne emesse questo pomeriggio dal Gup del Tribunale di Catanzaro, Gabrielle Logozzo, nei confronti degli indagati nell'ambito del procedimento scaturito dall'inchiesta Infectio-Malapianta. L'operazione condotta dalla Dda di Catanzaro nel maggio del 2019 contro i clan di Cutro, Mannolo-Zoffreo-Falcone-Trapasso.

Condanne

Questa mattina è stata emessa sentenza nei confronti degli imputato che avevano scelto di essere giudicati con il rito abbreviato. In totale 63, di cui 43 condannati, 17 assolti mentre invece per tre è stata emessa sentenza di non luogo a procedere. Sono stati condannati Sherif Arapi alla pena di 8 anni di reclusione, Antonio Barbaro a 14 anni, Domenico Basile a 4 anni, 8 mesi e ottomila euro di multa, Antonio Bevilacqua a 10 anni, Illirjan Cali a 1 anno e tremila euro di multa, Alessandro Caputo a 3 anni e seimila euro di multa, Giacinto Castagnino a 4 anni e diciottomila euro di multa, Fabrizio Conti a 7 anni e 8 mesi, Antonio Costantino a 1 anno, 6 mesi e quattromila euro, Giuseppe Costantino a 1 anno, 4 mesi e quattromila euro di multa, Mario Cutrì a 14 anni, Mario De Bonis a 7 anni, 4 mesi e diecimila euro, Mario Falcone a 4 anni e quattromila euro, Sandro Forin a 3 anni, 4 mesi e quattromila euro di multa, Pasquale Gentile a 20 anni di reclusione, Ambra Germini a 1anno, 1 mese, 10 giorni, 400 euro, Cosimo Manetta a 11 anni e 8 mesi, Daniela Mannolo a 3 anni e 4 mesi, Dante Mannolo (cl. 68) a 9 anni e 4 mesi, Dante Mannolo (cl. 79) a 6 anni, 8 mesi e seimila euro di multa, Fabio Mannolo a 5 anni, 4 mesi e quattromila euro, Giuseppe Mannolo a 19 anni e 10 mesi, Lucia Mannolo a 10 mesi e 20 giorni, Mario Mannolo a 20 anni, Pasquale Mannolo a 10 mesi e 20 giorni, Vincenzo Antonio Mazzeo a 5 anni e 4 mesi, Antonio Mercurio a 3 anni, sei mesi e 20 giorni, Valter Nardoni a 4 anni, 2 mesi, 20 giorni di reclusione e seimila euro, Elio Passalacqua a 11 anni e 4 mesi, Francesco Passalacqua a 10 anni, 2 mesi e 20 giorni, Leonardo Passalacqua a 11 anni e 8 mesi, Alessandro Perini a 11 anni e 8 mesi, Nicola Perri a 11 anni e 6 mesi, Luigi Pignanelli a 9 anni e 6 mesi, Gregorio Procopio a 10 anni, Luigi Raso a 12 anni, Emiliano Regni a 5 anni e 8 mesi, Domenico Ribecco a 10 anni, Francesco Ribecco a 9 anni e 4 mesi, Natale Ribecco a 15 anni e 4 mesi, Francesco Valentini a 7 anni e 4 mesi, Fiore Zoffreo a 20 anni e Leonardo Zoffreo a 18 anni. 


Assoluzioni

Sono stati assolti invece: Giuseppe Affatato, Leonardo Bevilacqua, Assunta Cardillo, Antonio Caterisano, Concetta Cirillo, Salvatore Crugliano, Bassirou Dakhate, Dimitru Florin Gafitescu, Rosina Levato, Antonella Passalacqua, Sauro Passeri, Antonio Procopio, Francesco Procopio, Pietro Scerbo, Pietruccia Scerbo, Roberto Taverna e Olindo Verricco. Non doversi procedere nei confronti di Antonio Iannone, Caterina Iannone, Francesco Lobello

Il collegio difensivo è composto tra gli altri dagli avvocati Vincenzo Cicino, Mario Nigro, Mario Prato, Lucio Canzoniere, Gaetano Del Sole, Luigi Falcone, Tiziano Saporito, Daniela Scarfone, Giovanni Scarpino, Luigi Colacino, Tiziana Paletta, Aldo Casalinuovo, Vincenzo Ioppoli e Giuseppe Fonte.

 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top