Operazione Rinascita-Scott, Incarnato torna in libertà: revocati i domiciliari

Accusato di voto di scambio, il commissario della Sorical era stato arrestato e posto ai domiciliari. Misura cautelare adesso annullata dal Riesame

351
di Salvatore Bruno
2 gennaio 2020
12:46
Luigi Incarnato
Luigi Incarnato

Su ricorso proposto dall'avvocato Franz Caruso, il Tribunale della Libertà ha disposto la revoca degli arresti domiciliari per il commissario della Sorical Luigi incarnato (LEGGI le accuse contestate).

La misura cautelare era stata decretata nell'ambito dell'operazione condotta dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, coordinata dal procuratore Nicola Gratteri, denominata Rinascita-Scott (tutti gli INDAGATI). Il Riesame non ha ritenuto necessaria l'applicazione del provvedimento restrittivo, per cui Luigi Incarnato, accusato di voto di scambio è stato rimesso in libertà.  

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio