Sanità, nomine dei direttori generali: al via le convocazioni degli ammessi

Nelle ore in cui è riunito il tavolo interministeriale per la verifica degli adempimenti previsti nel piano di rientro, la Regione accelera sulla selezione dei manager da porre alla guida delle aziende sanitarie e ospedaliere calabresi

25
di Luana  Costa
9 ottobre 2020
16:28

Subisce un'improvvisa accelerazione la selezione indetta lo scorso luglio dalla Regione per individuare nuovi manager da porre alla guida delle aziende sanitarie e ospedaliere calabresi. Già a partire dal 4 maggio la presidente della Regione era rientrata nella facoltà di nomina di nuovi direttori generali in sostituzione dei commissari straordinari individuati dal Governo all'indomani dell'entrata in vigore del decreto Calabria.

 

Ma solo di recente la Cittadella ha avviato le procedure concorsuali ai fini dell'individuazione dei professionisti. Ad agosto era prevista la scadenza per la presentazione delle domande. Circa una settantina le richieste di partecipazione pervenute al dipartimento Tutela della Salute che ne ha vagliato i requisiti. Questa mattina dal terzo piano della Cittadella sono partite le prime convocazioni con contestuale fissazione della data per il colloquio orale degli ammessi alla selezione. 

 

Un'accelerazione impressa proprio nelle stesse ore in cui alla Regione è in corso la riunione del tavolo di verifica per gli adempimenti previsti nel piano di rientro. Mentre il commissario, Saverio Cotticelli, e la vice, Maria Crocco, stanno relazionando ai ministeri affiancanti della Salute e del Mef sugli obiettivi fissati da Roma, il dipartimento Tutela della Salute tira dritto dimostrando di voler condurre in porto le nomine in sanità.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio