Naufragio Calabria

Strage migranti a Cutro, recuperato il corpo di un uomo: sale a 80 il numero delle vittime

Il cadavere individuato tra Botricello e Belcastro, a qualche chilometro al sud dal luogo del naufragio del 26 febbraio

75
di Redazione
14 marzo 2023
13:32

Cresce ancora il numero delle vittime del naufragio di domenica 26 febbraio a Steccato di Cutro. Intorno alle ore 14 è stata recuperata l’80esima vittima. È stato un elicottero della Guardia costiera ad avvistare dall’alto un cadavere nel tratta di mare antistante il comune di Belcastro, in provincia di Catanzaro, alcuni chilometri a sud del luogo del naufragio. Dall’elicottero sono state allertate le squadre di terra ed è stato chiesto l’ausilio anche della polizia municipale del vicino comune di Botricello. Il corpo recuperato è quello di un uomo dall’apparente età di 30 anni, in avanzato stato di decomposizione, difficile da identificare essendo rimasto in acqua per sedici giorni. Sul posto sono intervenuti anche la squadra scientifica della polizia di Stato e il medico legale per autorizzare la rimozione del cadavere.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top