Terramara, condannato a tre anni l'ex sindaco di Taurianova

Complessivamente 26 condanne e 10 assoluzioni nell'ambito del primo grado del processo celebrato con rito abbreviato

88
di Redazione
29 aprile 2019
23:05

Ventisei condanne e dieci assoluzioni. Si è concluso il primo grado del processo “Terramara”, contro le cosche di Taurianova, celebrato con il rito abbreviato dinnanzi al gup del Tribunale di Reggio Calabria. Alla sbarra i vertici delle famiglie di ‘ndrangheta dei Fazzalari, Zagari e Sposato e l’ex primo cittadino del popoloso centro della piana Domenico Romeo. Per il politico una condanna di 3 anni di reclusione, ma è stato assolto dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Altre 30 imputati stanno affrontando il processo davanti al collegio del Tribunale di Palmi.

Le condanne

Il gup ha condannato, oltre a Domenico Romeo, Michele Fazzalari a 14 anni di carcere, Salvatore Fazzalari (classe ’67) 20 anni, Salvatore Fazzalari (classe ’86) 14 anni, Salvatore Fazzalari (classe 42) 16 anni, Domenico Fazzalari (classe 1974) 16 anni, Carmelo Maiolo 13 anni e quattro mesi, Giuseppe Sposato 14 anni, Carmelo Zagari 10 anni, Leonardo Melidona 10 anni e otto mesi (avvocati Luca Cianferoni e Giovanna Pizzimenti), Agostino Canfora 8 anni, Agostino Condomitti 14 anni, Luana Bongiovanni 6 anni e otto mesi, Emanuele Foliero 6 anni e otto mesi, Giuseppe Talotta 6 anni e otto mesi, Domenico Antonio Fazzalari 8 anni, Carmelo Naso 4 anni, Domenico Rettura (classe ’66) 4 anni, Rosa Zagari 8 anni, Antonio Taverna 10 anni, Italia Zagari 8 anni, Rocco Lazzaro 8 anni, Francesco Avati 3 anni, Domenico Moscato 3 anni, Giovanna Sposato è stata condannata a 2 anni e sei mesi di reclusione, Antonio Romeo 1 anno e otto mesi.

Gli assolti

Sono stati assolti Giuseppe Rettura (avvocato Maria Teresa Caccamo), Michele Muratore, Agostino Startari (avvocati Michele Ceruso e Annunziata Modafferi), Gianfranco Caridi,  Massimo Zito, Martino Fazzari, Giuseppe Ascone (avvocati Caccamo e Modafferi), Domenico Mezzatesta (avvocato Guido Contestabile), Paolina Fusco e Salvatore Valenzisi (avvocato Salvatore Barreca),

L’operazione

La maxioperazione “Terramara” è stata eseguita il 12 dicembre di due anni fa. Nell’inchiesta sono rimaste coinvolte 69 persone, accusate a vario titolo di essere affiliate alle cosche di Taurianova Zagari-Fazzalari-Viola-Maio e Sposato. 

 

LEGGI ANCHE:

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio