La terra trema

Terremoto di magnitudo 4.4 a Catanzaro, epicentro in mare: non ci sarebbero danni

VIDEO | La scossa è stata avvertita anche a Crotone, Cosenza, Vibo Valentia, Soverato e in gran parte della Calabria. Scuole chiuse nel capoluogo di regione. La decisione del sindaco Fiorita

411
di Redazione
13 ottobre 2022
06:25

Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato alle 00.44 a Catanzaro. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 36 km di profondità ed epicentro in mare in prossimità di Catanzaro Lido. Per fortuna non ci sono per ora segnalazioni di danni a persone o cose.

La scossa è stata avvertita anche a Crotone, Cosenza, Vibo Valentia, Soverato e in gran parte della Calabria. Nel capoluogo di regione diversi residenti, specie del centro storico, si sono riversati per strada.


Scuole chiuse oggi a Catanzaro dopo la scossa di terremoto di magnitudo 4.4 di questa notte. Lo annuncia con un post su Facebook il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita. «Nel confermare che fino a questo momento non si registra alcun danno a cose o persone - scrive il primo cittadino - comunico di avere deciso la chiusura per la giornata odierna delle scuole di ogni ordine e grado, in via di estrema precauzione e al fine di valutare eventuali criticità nelle strutture».

Nel corso della notte sono state molte le chiamate effettuate alla sala operativa del comando provinciale di Catanzaro dei vigili del fuoco da cittadini allarmati dalla scossa di terremoto. Il terremoto è stato avvertito distintamente dalla popolazione in tutto il territorio cittadino e in modo particolare dagli abitanti della frazione marina. Molte le persone, come detto, si sono riversate in strada nel timore che il sisma potesse ripetersi. 

Ci sono state altre due scosse di terremoto nel Catanzarese che hanno fatto seguito, nel corso della notte, a quella di magnitudo 4.4 registrata alle 00:44 al largo di Lido, il quartiere marino del capoluogo della Calabria. Le scosse sono state registrate all'1.05 ed alle 3.36 a Stalettì ed a San Floro, due centri del comprensorio di Catanzaro, ed hanno avuto una magnitudo, rispettivamente, di 2.0 e di 2.4. In entrambi i casi, comunque, non c'è stato alcun danno. 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top