Ubriachi tentano furto nella notte di Capodanno e aggrediscono carabinieri: arrestati

È accaduto in un supermercato a Schiavonea di Corigliano. I due extracomunitari sono accusati anche di lesioni aggravate dopo aver colpito i militari con calci, pugni e sputi

10
di Matteo Lauria
1 gennaio 2021
17:45

Tentano un furto nel cuore della notte a Capodanno in un noto supermercato in contrada Boscarello a Schiavonea di Corigliano. Sono in due, di origine extracomunitaria e dotati di arnesi da scasso. Qualcuno li nota ed avvisa i carabinieri. Sul posto si porta una pattuglia i cui militari intervengono immediatamente proprio mentre i malintenzionati sono intenti a forzare la porta d’ingresso. Seguono attimi di tensione.

I due sono armati di bastone e ubriachi, alla vista degli uomini in divisa s’avventano contro con calci, pugni e sputi. Nel frattempo arrivano ulteriori rinforzi dalla compagnia di Corigliano che riescono a fermare la furia incontrollata dei due, di origine marocchina, di 32 e 30 anni, il primo con diversi precedenti, il secondo incensurato. I carabinieri colpiti si sono recati in pronto soccorso per le cure del caso. Nel frattempo, i due sono finiti dietro le sbarre e dovranno rispondere di tentato furto aggravato, danneggiamento, resistenza e lesioni aggravate nei confronti di pubblici ufficiali.    


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top