Un sito danese mette in vendita l'auto blindata del boss Muto «member of the Italian mafia»

L'annuncio shock pubblicato su un sito di e-commerce. Nel pacchetto a quasi 20mila euro sono inclusi anche i documenti originali intestati all'uomo 

304
di Francesca  Lagatta
19 marzo 2021
12:55

In alcuni posti del mondo la mafia deve ancora essere un mito intramontabile, un racconto intriso di leggenda, che evidentemente a chi non ne conosce effetti e conseguenze affascina e rimanda a una vita avventurosa. In Danimarca, addirittura, la mafia è usata come pretesto per incentivare l'acquisto di un'auto. Accade sul sito classicdriver.com/en, dove scorrendo nell'elenco delle vetture in vendita, ci si imbatte in un'Alfetta 2000, una volta è appartenuta al boss di 'ndrangheta Francesco "Franco" Muto, a capo dell'omonimo clan, che il sito indica, a scanso di equivoci, come "noto membro della mafia italiana". Per convincere i potenziali acquirenti, il sito aggiunge, traduciamo letteralmente, «che si dice che l'auto sia stata modificata in quel periodo da uno specialista di veicoli blindati - di cui scrive anche il nome, ndr -, con aggiunte tra cui 1.300 libbre di blindatura, un doppio sistema di soppressione del fuoco, ruote e pneumatici antiproiettile e altro ancora». La notizia, segnalata da un nostro lettore, era già stata portata alla luce due giorni fa dalla stampa locale. 

Un piccolo carrarmato

L'auto, immatricolata nel 1981, era stata dunque resa immune da eventuali attentati, anche perché in quegli anni in Calabria circolavano parecchie pallottole vaganti, soprattutto quando le guerre tra clan rivali si facevano più aspre. «Si dice - precisa il sito - che durante le modifiche i cerchi in acciaio da 15″ abbiano superato i test anti proiettile». Ma non è tutto, perché la leggenda narra ancora che siano state installate «finestre antiproiettile con protezione aggiuntiva in plexiglass, serrature aggiuntive per le porte e un sistema di telecomunicazione», un lusso che all'epoca era concesso a pochi. 


Un vero "affare"

Per gli estimatori di Franco Muto e affini, l'annuncio propina un vero e proprio affare. «Nella vendita sono compresi i documenti di immatricolazione italiani assegnati a Francesco Muto», documenti che ovviamente sono fotografati e mostrati nella galleria di immagini pubblicate a corredo dell'annuncio. Il tutto, attualmente, è acquistabile alla modica cifra di € 19.500,00. Il pacchetto, per chi l'acquisterà, comprenderà anche gli ordini impartiti dal boss da quell'auto e una delle pagine di storia più nere della Calabria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top