Verbicaro, l'uomo scomparso si è allontanato volontariamente

Il 52enne ha fatto perdere le proprie tracce dopo essere salito sull'auto di una persona di sua conoscenza. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire le ore successive 

76
di Francesca  Lagatta
17 gennaio 2019
12:30

Gli inquirenti non hanno dubbi, Francesco De Filippo si è allontanato volontariamente da Verbicaro. L'uomo, sparito dalla comunità montana altotirrenica due giorni fa, ha fatto perdere le tracce di sé mettendo in allarme i famigliari, che hanno presentato denuncia agli organi inquirenti nelle ore successive alla scomparsa. Ma sul suo destino, e sulle intenzioni, vige ancora un alone di mistero.

Il passaggio dopo l'autostop

Immediatamente si è attivata la macchina investigativa, che vede gli uomini del capitano Andrea Massari impegnati nelle indagini a tutto spiano. Così, dopo aver acquisito le immagini delle telecamere di video sorveglianza del posto, i militari di Scalea hanno notato che De Filippo il giorno della scomparsa era in strada a chiedere un passaggio in autostop. Poco dopo il 52enne è salito sull'auto di una persona di sua conoscenza. Il racconto degli inquirenti si interrompe qui, perché in queste ore stanno cercando di capire cosa sia accaduto dopo, dove sia stato visto l'ultima volta De Filippo e quale direzione abbia preso successivamente, e soprattutto se lo abbia fatto a bordo di quell'auto (anche se sembrerebbe improbabile) o a piedi.

Compito decisamente difficile, dal momento che la comunità verbicarese dista una decina di chilometri dallo snodo stradale che collega alle cittadine di Scalea, Orsomarso, Santa Domenica Talao e Santa Maria del Cedro, e successivamente alla strada statale 18, nonché alla frazione di Marcellina, dove è facilmente raggiungibile la stazione ferroviaria. Ma nel lungo tragitto che precede il collegamento, ci sono decine di strade secondarie che danno accesso a boschi e campagne.

I problemi di salute

Francesco De Filippo non ha figli e non si è mai sposato, soffre di alcuni disturbi che gli provocano vuoti di memoria e deambula lentamente, molto lentamente, al punto da escludere che si possa essere allontanato senza l'aiuto di un mezzo di trasporto anche dopo essere sceso dall'auto.

Ma dov'è andato? E perché se n'è andato? In paese tutti lo conoscono e tutti sperano che sia andato solo "a farsi un giro", a vedere il mondo, e torni presto. L'uomo è taciturno e da anni combatte contro problemi di salute, ma è legatissimo alla sua famiglia, da cui ha ricevuto sempre cure e tanto amore.

Come riconoscerlo

Al momento della scomparsa, l'uomo indossava un giubbotto blu, un paio di jeans e scarponcini. L'uomo, inoltre, porta occhiali da vista

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio